MotoOrari del Week EndSuperbike

Superbike | GP Gran Bretagna 2023 – Orari Tv ed anteprima delle gare di Donington [SKY & TV8]

Dopo un mese di pausa torna in pista il WorldSBK. Nel weekend del 30 giugno – 2 luglio, sul tracciato di Donington, si svolgerà il GP di Gran Bretagna: ecco gli orari delle gare di Superbike e Supersport.

Passato un mese dalle gare del GP dell’Emilia-Romagna, la Superbike e la Supersport sono pronte a tornare in pista a Donington per il GP della Gran Bretagna (30 giugno – 2 luglio) con orari però più strani del solito. La concomitanza con il GP d’Austria della Formula1, infatti, farà slittare di un paio d’ore il classico programma della domenica.

Credit: WorldSBK.com

La conformazione del tracciato potrebbe limitare il dominio della Ducati con Yamaha e Kawasaki che a Donington potrebbero avere la grande occasione di riuscire a lottare con Alvaro Bautista. Il pilota della Ducati arriva comunque al GP di Gran Bretagna forte della sua leadership nella classifica generale e galvanizzato dal test svolto a Misano con la Ducati MotoGP.

Negli ultimi anni la gare di Donington hanno comunque riservato poche gioie al costruttore di Borgo Panigale: la vittoria qui manca da Gara 1 del GP del 2008 quando a vincere fu Troy Bayliss. Per questo motivo, nonostante la grande competitività messa in campo dalla Panigale V4R, è prevedibile che Axel Bassani, Micheal Ruben Rinaldi e Danilo Petrucci siano più distanti dalla lotta per le posizioni a ridosso del podio in questo fine settimana.

Chi invece si trova a suo agio sulle colline britanniche è Toprak Razgatlioglu. Il turco, in nove gare corse, ha raccolto cinque vittorie e due podi. Grande feeling con la pista anche per Jonathan Rea. Il pilota dell’Irlanda del Nord, da quando è in sella alla Kawasaki, sul tracciato di Donington ha conquistato cinque vittorie ed otto podi.

Il layout favorevole a Yamaha e Kawasaki potrebbe rilanciare la stagione di Andrea Locatelli ed Alex Lowes con il pilota della Kawasaki che deve per forza ottenere qualche buon risultato per avere speranze di rinnovo nel team ufficiale del marchio giapponese.

Chi come Ducati potrebbe invece soffrire la conformazione del tracciato è Honda. La CBR1000RR-R privilegia infatti la velocità di punta alla guidabilità, caratteristiche che difficilmente pagheranno oltre manica.

A caccia di riscatto è invece Scott Redding che nel GP di casa proverà a voltare pagina dopo il disastroso weekend di Misano in cui ha raccolto zero punti in tre gare.


LEGGI ANCHE: W Series | Il campionato è in amministrazione controllata. Powell: “La W Series non ha fallito”


Il discorso fatto per la Superbike può essere applicato anche alla Supersport: la tecnicità della pista di Donington potrebbe giocare a sfavore di Nicolò Bulega e della sua Panigale V2 favorendo le offensive della Yamaha R6 di Stefano Manzi e della MV Agusta F3 800 di Marcel Schrotter. In Gran Bretagna si rivedrà poi in pista Can Öncü che ha recuperato dall’infortunio al braccio patito nel GP d’Olanda.

Attenzione anche al fattore meteo: le previsioni parlano di un weekend nuvoloso con temperature tutt’altro che estive. Le massime si aggireranno infatti sui 20°C nelle ore centrali della giornata. La pioggia dovrebbe comunque risparmiare il paddock delle derivate dalla serie anche se lievi precipitazioni sembrano essere attese per la giornata di sabato.

 

IL TRACCIATO E I SUOI RECORD

La pista, si snoda sulla lunghezza di 4020 metri, attraverso 7 curve a destra e 5 a sinistra, da percorrere in. senso orario. In occasione del Gran Premio del 2023 il tracciato è stato completamente riasfaltato con i piloti che troveranno sicuramente un grip maggiore rispetto a quello delle passate edizioni.

Il tracciato, che si trova all’interno di un anfiteatro naturale che favorisce la sua visione agli spettatori, è misto-veloce e contiene elementi che mettono alla prova i piloti, come i saliscendi e alcune curve veloci che obbligano a frenate ed accelerazioni abbastanza brusche.

Nelle gare del 2022 si assistette ad un dominio di Toprak Razgaltioglu. Il turco vinse infatti tutte e tre le corse del fine settimana ma non riuscì a completare il week-end perfetto. La pole position andò nelle mani di Jonathan Rea che fece anche segnare il nuovo record della pista inglese: 1’26.080.

Nelle Supersport invece fu Dominique Aegerter il protagonista assoluto del week-end della scorsa stagione. Lo svizzero conquistò infatti una doppietta sulla pista di Donington esattamente come era avvenuto nella stagione 2021. Lo svizzero riuscì a conquistare anche la pole position con un tempo che non gli permise però di stabilire il nuovo record del tracciato inglese. La miglior prestazione di sempre per la Supersport rimane in mano a Kenan Sofuoglu che nel 2015 segnò un 1’29.925.

Il layout della pista di Donington. Credit: LapMeta

 

ORARI TV SUPERBIKE E SUPERSPORT DONINGTON

SKY SPORT MOTOGP/HD

VENERDÌ 30 GIUGNO

Superbike Prove Libere 1 ore 11:30 (Diretta)

Superbike Prove Libere 2 ore 16:00 (Diretta)

 

SABATO 1 LUGLIO

Supersport Superpole ore 11:25 (Diretta)

Superbike Superpole ore 12:10 (Diretta)

Superbike Gara 1 ore 15:00 (Diretta)

Supersport Gara 1 ore 16:15 (Diretta)

 

DOMENICA 2 LUGLIO

Superbike Superpole Race ore 14:00 (Diretta)

Supersport Gara 2 ore 15:30 (Diretta)

Superbike Gara 2 ore 17:00 (Diretta)

 

TV8 

Da confermare…
SABATO 1 LUGLIO

Superbike Gara 1 ore 15:00 (Diretta)

 

DOMENICA 2 LUGLIO

Superbike Superpole Race ore 16:00 (Differita)

Superbike Gara 2 ore 17:00 (Diretta)

 

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.