Superbike | Inizia a prendere forma il nuovo calendario.

Novità importanti per quel che riguarda il calendario 2020 del WorldSBK. Dorna WSBK Organization ha infatti confermato di aver trovato una data per la ripresa della complicata stagione 2020. Una ripresa che vedrà la penisola iberica come assoluta protagonista. Superbike nuovo calendario

Superbike nuovo calendario
Credit: Corsedimoto.com

2 agosto. È questa la data che bisognerà cerchiare in rosso sul calendario per vedere nuovamente in pista i campioni della Superbike. Superbike nuovo calendario

La Dorna WSBK Organization ha infatti diramato un comunicato in cui viene presentata una parte del nuovo calendario per la stagione 2020, che dopo le gare di Phillip Island, era stata costretta a fermarsi per lo scoppio della pandemia da Coronavirus.

Il primo circuito su cui i funamboli della Superbike si daranno nuovamente battaglia sarà quello di Jerez. La gara si svolgerà nel week-end del 31 luglio-2 agosto e segnerà quindi la ripresa del campionato.

Annunciate poi anche le date di altre due gare: a Portimao, in Portogallo, si correrà nel week-end successivo (7-9 agosto), mentre la terza gara sarà ad Aragon (28-30 agosto), come era già stato precedentemente annunciato.

Confermata anche la non presenza di pubblico in questi tre appuntamenti nella penisola iberica, come stabilito dalle normative del governo spagnolo e di quello portoghese.

Non ci sono notizie positive, invece, per il GP di Gran Bretagna a Donington e per quello d’Olanda ad Assen.

Per entrambi i Gran Premi è stato infatti necessario procedere con un nuovo slittamento a causa delle normative che Olanda e Gran Bretagna stanno mettendo in atto per contrastare la diffusione del Covid-19. Queste rendono infatti impossibile lo svolgimento dei GP ad agosto, come invece era preventivato da calendario.

Sul futuro della stagione si è espresso anche Gregorio Lavilla, Direttore Esecutivo delle Aree Sporting & Organization WorldSBK“Siamo ottimisti sul futuro. Tutto sembra andare nella giusta direzione per una ripartenza a Jerez. Stiamo lavorando per trovare l’alternativa migliore per tutte le parti in gioco.”

“Per il resto del calendario – ha poi aggiunto Lavilla, – molto dipenderà dalle misure che i governi metteranno in pratica. Per Donington ed Assen siamo al lavoro per permettere lo svolgimento dei GP nella parte finale della stagione”.

La salute e la sicurezza di tutti sono comunque i principi fondamentali, come espresso dalla FIM e da Dorna WSBK Organization, per prendere le giuste decisioni sul futuro della stagione.

Si aspettano comunque ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni fino ad avere il calendario completo per il completamento della stagione.

 

SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM CON TUTTE LE NEWS SULLE DUE RUOTE.

 

MotoGP | Annullati i GP di Silverstone e Phillip Island

 

 

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.