Superbike | Jonathan Rea rinnova con Kawasaki

Jonathan Rea  rinnova il contratto con Kawasaki per almeno un ulteriore anno. Tuttavia non si ha certezza sulla durata del prolungamento.

Foto: profilo Twitter @tomohanlonphoto

Manca ancora un importante tassello al puzzle che delinerà il Mondiale Superbike 2021. Oggi, con l’annuncio apparso sul sito ufficiale del campionato, anche questo importante pezzo si è andato ad incastrare con gli altri.

Il rinnovo di Jonathan Rea con Kawasaki era poco più che una formalità, infatti non è mai stato messo in dubbio il prolungamento tra il nord irlandese e la casa nipponica. Del resto il legame va avanti dall’ormai lontano 2015 e, da allora, non ha mai fallito un mondiale. Inoltre è indubbio che la stagione dove più si è fatta notare la bravura del pilota sia stata la seguente. La stagione 2019 era partita con un grande sfidante per Rea: Alvaro Bautista. Lo spagnolo non ha deluso le aspettative, facendo una prima metà di stagione strepitosa che sembrava proiettarlo alla vittoria finale nonostante il pilota di Kawasaki avesse dato prova di una costanza di rendimento più unica che rara.

Come tutti ben sappiamo, la stagione è finita con un Bautista in crisi e un Rea sugli scudi che, a partire da gara 2 a Misano, non ha più mancato un appuntamento con il podio, chiudendo la stagione con ben 165 punti di differenza dall’allora pilota Ducati.

Leggi anche:

Superbike | Inizia a prendere forma il nuovo calendario.

 

Impossibile, davanti a questi risultati, pensare di non blindare con altri anni di contratto un pilota di tale livello. Questa cosa la sa meglio di tutti il team manager di Kawasaki Racing Team Guim Roda che si è dichiarato entusiasta di avere a disposizione per altri anni il pilota più titolato della storia della Superbike: “Tutti nel team sono felici che Jonathan sarà di nuovo con noi. Tutti i soggetti coinvolti comprendono che si tratta di un progetto a lungo termine, di continuità e di successo che vanno di pari passo. Come pilota, Jonathan ha talenti incredibili che sono molto rari. Sicuramente, tenerlo nel nostro team ci dà la possibilità di vincere ulteriormente. La sua squadra e tutti i membri del team sono lieti di continuare insieme questo viaggio professionale e personale estremamente gratificante”.

Anche lo stesso Rea ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al suo rinnovo con Kawasaki: “Sono molto felice di firmare un nuovo contratto con Kawasak. Ciò che abbiamo ottenuto insieme è incredibile; il nostro successo è guidato da un grande team e ovviamente dal progetto della Ninja ZX-10RR che è ancora in sviluppo. Continuerò a lavorare sodo, insieme al mio equipaggio, gli ingegneri della Kawasaki Heavy Industries (KHI) per essere nelle migliori condizioni per ogni singola gara. Questo periodo lontano dalle corse ha riacceso il mio ardente desiderio di continuare a vincere, continuare a migliorare le mie capacità e continuare sviluppo della moto. ”

Il campione del mondo in carica ha commentato anche la ricerca nello sviluppo e nel trovare la massima prestazione da parte dei produttori: “La corsa allo sviluppo non si ferma mai e tutti i piloti e i produttori continuano a migliorare; noi dobbiamo fare lo stesso. Ora possiamo concentrarci completamente sulla stagione in corso in cui le gare riprenderanno presto. Voglio ringraziare Kawasaki, il team e tutti i miei sponsor per il loro continuo supporto e questa grande opportunità. ”

Seguici su Telegram

Superbike | Alex Lowes rinnova con Kawasaki per il 2021