Superbike | Le classifiche dopo il GP di Repubblica Ceca

Il sesto Round della stagione 2021 del Mondiale delle derivate di serie, mescola di nuovo le carte in tavola per quel che riguarda la classifica generale. Se nella Supersport si conferma il dominio di Dominique Aegerter, in Superbike e nella Supersport 300 si assiste ad un ricongiungimento tra i primi della classifica con Toprak Razgatlioglu e Tom Booth-Amos capaci, nel GP della Repubblica Ceca, di limare il loro svantaggio nei confronti di Jonathan Rea e Adrian Huertas. Superbike Supersport Supersport 300 Classifiche Most

I tre protagonisti del Mondiale Superbike. Credit: WorldSBK.com

La prima gara della storia del Mondiale Superbike sul circuito di Most sarà ricordata, forse, come il punto di svolta di questa stagione 2021, almeno per quel che riguarda la Superbike. Superbike Supersport Supersport 300 Classifiche Most

Sulla pista della Repubblica Ceca sono infatti andati in scena i primi segnali di crepa nella solidità mentale di Jonathan Rea. Il pilota della Kawasaki ha infatti commesso due gravi errori che hanno compromesso il suo risultato finale e che hanno di fatto logorato il vantaggio accumulato fin qui su Razgatlioglu. Oltre alla doppia caduta in Gara 1, infatti, il nord-irlandese ha buttato via una almeno seconda posizione in Superpole Race, commettendo un grave errore in Curva 1. Errori che lo hanno poi condizionato anche in Gara 2, corsa in cui Rea ha preferito gestire la terza posizione che provare ad attaccare la seconda.

Chi invece non sembra aver subito la pressione da leader del campionato è Dominique Aegerter. Lo svizzero, infatti, nonostante un risultato fuori dal podio in Gara 1, anche a causa della bandiera rossa sventolata a sette giri dal termine, ha poi conquistato Gara 2. Una vittoria importante per il pilota del Team Ten Kate che ha subito ristabilito le gerarchie della classifica piazzandosi davanti a Steven Odendaal, comunque vincitore di Gara 1 ed autore di un ottimo week-end.

Sembra invece sempre più definita la lotta al titolo della Supersport 300. A scanso di clamorose rimonte, a giocarsi il titolo dovrebbero essere Tom Booth-Amos e Adrian Huertas. I due, anche nelle due gare corse in Repubblica Ceca, hanno dimostrato una forza e una capacità nella guida superiori a tutto il resto dello schieramento. Una supremazia che si è notata soprattutto in Gara 1, quando i due, per motivi diversi, si sono ritrovati a dover risalire dal fondo del gruppo, chiudendo poi la gara entrambi in top dieci.

LA CLASSIFICA DELLA SUPERBIKE

Come detto in precedenza, la classifica della Superbike torna ad avere un’accesa lotta per la conquista del titolo Mondiale. Lo zero raccolto da Jonathan Rea in Gara 1 porta il pilota della Kawasaki a 266 punti, inseguito a ruota da Toprak Razgatlioglu. Il turco che ha ottenuto due vittorie e una seconda posizione a Most, dista da Rea solamente tre lunghezze, forte dei suoi 263 punti in classifica generale.

Più staccato, ma con un gap estremamente ridotto dalla coppia di testa si trova poi Scott Redding (216 punti). L’inglese di casa Ducati è finalmente tornato competitivo nel week-end di Most ed è tornato a “soli” cinquanta punti di distacco dalla vetta. Redding ha comunque distanziato Alex Lowes, fermo a quota 143 punti dopo un fine settimana complicato.

Il secondo pilota della Kawasaki deve ora guardarsi attentamente le spalle: sono infatti cinque i piloti pronti a lottare per la quarta posizione della generale. Il primo inseguitore di Lowes è Micheal Ruben Rinaldi (135 punti) che è poi seguito nell’ordine da Garrett Gerloff (127 punti), Tom Sykes (121 punti), Andrea Locatelli (119 punti) e Micheal van der Mark (113 punti).

Chiude la top dieci Chaz Davies (89 punti). Il gallese è però molto distante dalla vetta della classifica dei piloti di Team indipendenti, occupata in questo momento da Garrett Gerloff.

Superbike Supersport Supersport 300 Classifiche
La classifica della Superbike

LA CLASSIFICA DELLA SUPERSPORT

La Supersport continua ad avere in Dominique Aegerter (207 punti) il leader della classifica generale. Nonostante il vantaggio dello svizzero sia leggermente ridotto, Steven Odendaal (170 punti) rimane comunque distanziato di trentasette lunghezze.

Continua ad essere molto aperta la lotta per la terza posizione con Philipp Oettl (137 punti) che mantiene momentaneamente il terzo gradino del podio. Alle spalle del tedesco si è portato Manuel Gonzalez (120 punti) che grazie ai due podi conquistati nel GP di Repubblica Ceca ha scavalcato sia Luca Bernardi (118 punti) che Jules Cluzel (100 punti).

Dietro al pilota francese c’è poi un vuoto prima di arrivare a Randy Krummenacher, fermo a quota 67 punti. Alle spalle del campione del Mondo 2019 si è portato Federico Caricasulo (60 punti), rivitalizzato dal cambio Team. Chiudono la top dieci Can Öncü (58 punti) e Raffaele De Rosa (56 punti).

Da segnalare il ritorno in zona punti, grazie al tedesco Luca Grunwald, della Suzuki. Superbike Supersport Supersport 300 Classifiche Most

Superbike Supersport Supersport 300 Classifiche
La classifica della Supesport.

LA CLASSIFICA DELLA SUPERSPORT 300

La corsa al titolo della categoria più piccola del paddock del Mondiale delle derivate di serie sembra essere sempre più chiusa a due piloti. Adrian Huertas (129 punti) e Tom Booth-Amos (118 punti) continuano infatti ad aumentare il loro vantaggio sui più immediati inseguitori, capitanati dal Campione del Mondo in carica Jeffrey Buis (86 punti).

Alle spalle dell’olandese le posizioni sono molto meno definite, con Samuel Di Sora (77 punti) che prova a mettere al sicuro la propria posizione dagli attacchi di Victor Steeman (63 punti), Hugo De Cancellis (62 punti), Yuta Okaya (57 punti) e Koen Meuffels (54 punti).

Chiudono la top dieci Ana Carrasco e Meikon Kawakami, entrambi fermi a quota 43 lunghezze dopo un week-end difficile. Continua la propria crescita Mirko Gennai (34 punti) che occupa la quattordicesima posizione ed è il miglior italiano in graduatoria.

Primi due punti stagionali per Thomas Brianti, autore fin qui di una stagione fallimentare dopo le belle prestazioni fatte vedere lo scorso anno.

Superbike Supersport Supersport 300 Classifiche
La classifica della Supersport 300

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Classifica MotoGP, Moto2 e Moto3 dopo il GP di Stiria in Austria

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.