Superbike | Loris Cresson firma un biennale con il team Pedercini

Il belga Loris Cresson continua per due anni con il team Pedercini, dopo aver debuttato nel 2020 ad Estoril. Cresson correrà con la ZX 10-RR.

Loris Cresson

Il mercato Superbike non si ferma in queste settimane per quanto riguarda i team indipendenti. Nella giornata di ieri è arrivato l’annuncio che ormai era nell’aria da qualche settimana. Il pilota belga Loris Cresson correrà sia nel 2021 che nel 2022 in sella alla Kawasaki ZX 10-RR del team Pedercini. Cresson era già salito in sella alla moto giapponese per l’ultimo round del campionato 2020 sul circuito portoghese di Estoril, portando a casa un 18° posto come miglior risultato. Il classe 1998 ha preso parte sia ai test di Estoril che quelli in Spagna (Jerez e Aragon) con il team italiano, per migliorare il feeling con la moto.

Cresson viene da ben cinque stagioni nella categoria di mezzo delle derivate di serie, la Supersport 600. I risultati non sono mai arrivati in sella alla Yamaha YZF R6, chiudendo per due anni al 12° posto nella classifica generale del campionato.

“Sono contento di poter guidare con la Kawasaki del team Pedercini nel 2021 e 2022. È senza dubbio un grande passo nella mia carriera e nella mia vita, ma sono pronto a questo. Dopo le gare ad Estoril ed i test fatti in autunno sono fiducioso di quello che potremo fare nei prossimi due anni. Sembra di avere una seconda famiglia, l’atmosfera è davvero fantastica dentro al box. Sono sicuro che migliorerò ogni volta che salirò sulla moto, non vedo l’ora di fare dei nuovi test.”

Il team di Lucio Pedercini si prepara alla trentesima stagione all’interno del paddock mondiale. L’obiettivo della squadra sarebbe quello schierare una seconda moto per il 2021, dopo un 2020 difficile. L’infortunio di Sandro Cortese a Portimao ha compromesso i piani del team italiano, che è dovuto correre ai ripari con più piloti. Il sogno di Pedercini sarebbe Loris Baz, nonostante sia stato accostato anche alla Honda nel campionato British Superbike negli ultimi giorni.

“Sono contento di continuare con Cresson per la stagione 2021. Siamo sicuri di poter migliorare la prossima stagione: vogliamo lavorare bene e fare dei buoni risultati, aiutando Loris a migliorare come pilota. L’obiettivo è quello di schierare una seconda moto per la prossima annata, dando così un punto di riferimento in pista al nostro pilota. Ad ogni modo, faremo del nostro meglio come sempre, non vedo l’ora di cominciare la mia trentesima stagione nel paddock!”

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Superbike | Tito Rabat correrà con Barni nel 2021

 

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.