Superbike | Pedercini Racing: arriva Jayson Uribe al fianco di Cresson

Pedercini Racing punta sull’americano Jayson Uribe per sostituire Samuele Cavalieri fino alla fine della stagione 2021 di Superbike.

Jayson Uribe

Finalmente arriva una buona notizia in casa Pedercini Racing: dopo la fine del rapporto con Samuele Cavalieri, arriva Jayson Uribe sulla Kawasaki del team italiano. Cavalieri ha corso con la squadra solamente tre round del mondiale Superbike 2021, con un 17° posto come miglior risultato. La separazione dalla squadra è arrivata prima del weekend di Donington, dove Luke Mossey ha preso la sella della Kawasaki, con risultati discreti. A partire dal weekend di Most, in Repubblica Ceca, debutterà l’americano classe 1999.

Questa sarà la prima esperienza a livello mondiale per il pilota stelle e strisce, che negli ultimi anni si è concentrato nel campionato nazionale, il MotoAmerica. Quest’anno il californiano in sella alla Suzuki GSX-R1000 ha ottenuto dei risultati discreti, trovandosi al 13° posto momentaneo nella classifica generale. Ad ogni modo questa non sarà la prima esperienza in Europa per Uribe: il pilota vanta infatti un’esperienza biennale nel CEV Moto2, il campionato europeo che corre con motori Honda 600cc.

“Sono davvero felice per avere l’opportunità di guidare nel team Pedercini Racing da Most in poi. Sarà uno spasso lavorare con un team professionale e ben organizzato come il loro. Questa avventura sarà molto complicata, dovrò imparare molto. Non ho molta esperienza sulla Kawasaki e non ho mai provato le gomme Pirelli, sarà tutto nuovo per me. È una sfida che accetto volentieri e tutti sono stati di supporto, sogno da molto tempo di entrare nel paddock Superbike. Sto cercando di prepararmi al meglio sia mentalmente che fisicamente per presentarmi al meglio in Repubblica Ceca. Non potrò mai ringraziare Lucio Pedercini ed il team Pedercini Racing per questa fantastica opportunità”.

Uribe dovrà contribuire a rialzare una stagione difficile per la squadra italiana, che per ora ha conquistato solo 3 punti con il belga Loris Cresson. Due punti sono anche arrivati da Mossey a Donington, ma il bottino non è quello che la dirigenza si aspetta.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

MotoGP | Anche Rea rifiuta il corteggiamento del team Petronas

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.