Superbike | UFFICIALE: Alex Lowes rinnova con Kawasaki Racing Team

Il pilota inglese, alla seconda stagione in Kawasaki, rinnova il suo contratto con il Team giapponese. Per Lowes, un accordo biennale. Superbike Lowes Kawasaki.

Lowes impegnato nel GP di Donington. Credit: WorldSBK.com

Come sempre durante le pause dalle gare nel periodo estivo, I Team iniziano a programmare la stagione successiva. Tra questi, naturalmente, c’è anche il Kawasaki Racing Team, che definisce un nuovo accordo con Alex Lowes.

Il pilota inglese ha infatti firmato un nuovo contratto con il Team ufficiale del costruttore giapponese, un accordo che lo porterà a correre in Kawasaki per altri due anni. L’obiettivo, per Lowes, sarà quello di migliorare i risultati già ottimi raccolti nelle sue prime stagioni con Kawasaki, contando ora più di prima, sull’appoggio del suo Team.

Con il Team Kawasaki, finora, l’inglese ha raccolto sette podi ed una vittoria, conquistando la testa della classifica generale per la prima volta in carriera dopo il GP d’Australia del 2020.

“Sono contento di aver rinnovato con il Kawasaki Racing Team – ha affermato Alex Lowes – il Team più vincente nell’epoca attuale della Superbike. Il 2020 è stata una stagione strana a causa della pandemia, in questo 2021, girando su tante piste diverse, sto iniziando a capire la moto. I risultati non sono stati all’altezza di quello che mi aspettavo, ma siamo ancora tra i primi quattro in campionato e vicini alla terza posizione. Quello è il nostro obiettivo.”

“Questo rinnovo mi dà fiducia – ha detto l’inglese – e sento ora di avere tutto il necessario per lottare per la terza posizione in campionato. Ringrazio tutto il Team KRT per la fiducia è bello sapere di correre qui anche il prossimo anno. Spero di ripagare tutto il lavoro che i ragazzi stanno facendo dietro le quinte.”

Sul rinnovo di Alex Lowes si è espresso anche Guim Roda, team manager del Kawasaki Racing Team: “Alex ha iniziato a lavorare con noi nel periodo della pandemia. Ha dovuto adattarsi velocemente alla moto e non è stato semplice. Nel 2021 la stagione è iniziata bene e stiamo continuando a lavorare per migliorare l’efficacia del nostro pacchetto. Siamo felici di fare questo lavoro con Alex e con il suo capotecnico per altri due anni”.

Quello di Lowes è il terzo rinnovo ufficializzato dai team di Superbike per la stagione 2022. Gli altri piloti che rimarranno nella categoria anche la prossima stagione sono Toprak Razgatlioglu e Garrett Gerloff, per i quali si spengono le voci di mercato che li vedevano vicini ad un passaggio in MotoGP.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Superbike | Le classifiche dopo il GP d’Olanda

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.