Superbike | UFFICIALE: Alvaro Bautista torna in Ducati per il 2022

Si ri-forma la coppia del 2019 Alvaro Bautista-Ducati che ha portato a 16 vittorie due anni fa. Lo spagnolo vestirà i colori Aruba.it Racing.

Alvaro Bautista Ducati

Dopo l’annuncio di Scott Redding in BMW era solo questione di tempo: Alvaro Bautista e Ducati tornano insieme per la stagione 2022 del campionato Superbike. Dopo due anni davvero complicati nel team Honda HRC, lo spagnolo si accasa per la seconda volta alla casa di Borgo Panigale, con la quale ha debuttato nelle derivate di serie nel 2019.

Il debutto di Bautista con la Ducati V4R ce lo ricordiamo tutti, anche perché è stato leggendario. Lo spagnolo ha conquistato 10 vittorie consecutive nei primi 10 Gran Premi in Superbike, dopo non aver trovato una sella in MotoGP nonostante i buoni risultati. Infatti, nei due anni passati con la Ducati privata del team Aspar, Bautista si è piazzato per due volte al 12° posto nella classifica iridata, con un 4° posto come miglior risultato.

Dopo i primi tre weekend della stagione 2019 sembrava quasi scontata la vittoria iridata del #19, che ha dominato in lungo e in largo fino ad allora. Purtroppo, da quel momento sono iniziate le difficoltà e le molteplici cadute. Senza dubbio rimane famoso il weekend di Laguna Seca: sono state ben tre le cadute nel corso delle tre gare per Bautista, allora ancora in testa al campionato. Quei due giorni infernali nel Texas hanno certamente ridimensionato il campionato, vinto poi da Jonathan Rea.

Nelle due stagioni passate in Honda Bautista ha ottenuto un solo podio, un 3° posto in Gara2 nel Gran Premio di Aragona. Il 2020 ha visto il #19 chiudere in 9^ posizione finale con 113 punti totalizzati. Il 2021 non è andato tanto meglio finora: al momento Bautista si trova all’undicesimo posto nel mondiale piloti, a pari punti con Chaz Davies e con solo cinque lunghezze di vantaggio sul debuttante Axel Bassani.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Superbike | Le classifiche dopo il GP di Navarra

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.