Superbike | UFFICIALE : Axel Bassani correrà con il Team Motocorsa Racing

Il pilota italiano, dopo la stagione 2020 corsa nel Mondiale Supersport 600, farà il suo esordio nel Mondiale Superbike in questa stagione in sella alla Ducati del Team Motocorsa Racing. Superbike Bassani Team Motocorsa

Bassani in pista con la sua nuova Ducati. Credit: WorldSBK.com

Una nuova esperienza quella che vivrà Axel Bassani nell’arco del 2021. Il pilota italiano, sarà protagonista in questa stagione del Mondiale Superbike dove guiderà una Ducati del Team Motocorsa Racing. Superbike Bassani Team Motocorsa

Il pilota italiano corona così la sua girandola di categorie nel paddock del WorldSBK che lo vede protagonista dal 2015, anno in cui esordisce nella Superstock 600. Nella stagione successiva Bassani vince il titolo Europeo della Supersport 600, titolo che lo fa approdare nel Mondiale Moto2 nel 2017.

Dopo due anni di C.I.V (Campionato Italiano Velocità, ndr), nel 2018 e 2019, Bassani torna finalmente a correre una stagione completa in una competizione Mondiale nel 2020, quando partecipa alle gare europee della Supersport 600. Nel mezzo anche alcune presenze come wild card nella categoria Superstock 1000.


“Sono molto felice di iniziare questa esperienza – ha confessato lo stesso Bassani – sarà una vera sfida. Non vedo l’ora di lavorare con il Team per crescere sia come pilota che come uomo. Al termine della scorsa stagione, all’Estoril, avevo già disputato un test con questa moto e mi ero subito reso conto del livello di professionalità e competenza del Team.”

“Non sarà una stagione facile – prosegue il pilota veneto – ma sono sicuro che riusciremo a conquistare buoni risultati. Ringrazio la mia famiglia e tutto il mio Team di lavoro. Senza il loro sostegno oggi non sarei qui.

Felice della scelta di Axel Bassani anche Lorenzo Mauri, Team Manager del Motocorsa Racing: “Sono contento ed entusiasta in merito alla grande sfida che affronteremo. Daremo tutto il nostro appoggio ad Axel (Bassani, ndr) che è un pilota esordiente nella categoria. Sarà un mondiale che ci vedrà crescere gara dopo gara.”

“Esistono percorsi più facili – ha aggiunto Mauri – ma il nostro carattere ci porta ad accettare con passione le sfide più complicate, come ad esempio, quella puntare su un rookie. Ho avuto l’occasione di apprezzare l’approccio di Axel in occasione di un breve test e nei suoi occhi ho visto la fame di imparare. Per questo ho ritenuto che fosse il pilota giusto per questa stagione.”

Bassani va così ad aggiungersi ad un nutrito gruppo di piloti che lotteranno in questa stagione per il titolo di Rookie of the Year. Tra questi anche un altro italiano: Andrea Locatelli, passato dal Mondiale Supersport, alla sella del Team Pata Yamaha.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Superbike | Test Jerez Day 2: la pioggia blocca anche la seconda giornate di prove

Riccardo Orsini

Marchigiano classe '99, sono cresciuto tra una pista di kart e una di motocross. Il motorsport è sempre stato parte integrante della mia vita e spero di condividere la mia passione ai lettori.