Superbike | UFFICIALE Chaz Davies lascia la categoria al termine della stagione

In una conferenza stampa nel corso del giovedì del GP di Spagna, Chaz Davies ha annunciato il ritiro dal Mondiale Superbike al termine della stagione 2021. Il calo nei risultati, e la mancanza di opportunità sembrano essere i motivi che hanno spinto l’inglese a questa scelta.

Foto: profilo Twitter @BBCSportWales

Chaz Davies e la Superbike: una lunga storia che finisce dopo tanti anni di successi e soddisfazioni che, però, recentemente erano venuti meno. Il pilota inglese lascia la massima categoria delle derivate dalla serie dopo ben nove anni e dieci stagioni ininterrotte in Superbike. Dopo la vittoria nel Mondiale Supersport nel 2011 con il team ParkinGo, equipaggiato con una Yamaha R6, Davies ha vissuto le sue stagioni in Superbike con Aprilia e BMW prima, e con Ducati poi.

Con la casa di Borgo Panigale il pilota ha vissuto otto delle dieci stagioni in categoria; raccogliendo tre secondi posti finali e un terzo. Questi risultati sono arrivati dal secondo anno in Ducati, il 2015, al 2018. Con l’arrivo della Panigale V4, del cambio di format nel weekend, e con Bautista Davies non ha saputo più replicare i risultati giunti fin ora e, dopo un 2019 e 2020 deludente, è stato retrocesso dal team interno al team Go Eleven. La retrocessione dell’inglese è coincisa con la promozione del giovane Rinaldi che, seppur dimostrando alcuni limiti di inesperienza, sta facendo vedere di essere del livello giusto per correre con il team ufficiale.

Il 2021 di Davies non può non essere deludente. Il pilota inglese ha colto un solo podio e non ha saputo chiudere sempre in ton ten, nonostante il suo team sia dotato di una Panigale V4R con trattamento da pilota ufficiale. I risultati deludenti degli ultimi anni, e l’andare in fumo dell’opportunità di sostituire Haslam in Honda, devono aver definitivamente convinto il pilota inglese ha lasciare il palcoscenico internazionale. Per Davies. che ha comunicato la sua decisione in una conferenza stampa a Jerez dove verrà sostituito da Baz per via dei postumi della caduta in Superpole Race a Barcellona, si profila un futuro nel campionato britannico Superbike.

Le parole di Davies:

“Volevo solo dire che sfortunatamente in un certo senso, e fortunatamente in un altro, questa sarà la mia ultima stagione nel Mondiale Superbike. È ovviamente una decisione che non è stata facile da prendere, ci è voluta molta riflessione perché credo fermamente che quando hai finito, hai finito. A me sembrava il momento giusto per prendere questa decisione. Come ho detto,la decisione è stata difficile da prendere ed è arrivata dopo una lunga riflessione. È stato anche diverso entrare un paio d’ore fa per fare questo annuncio. Devo cambiare qualcosa nella mia testa ed eccoci qui. Ci sono molte ragioni dietro e ho riflettuto molto e mi sono chiesto se sia la mossa giusta. Sono però molto fiducioso e sono sia felice che triste allo stesso tempo.”

Sulla Ducati: “Ho passato tanti bei momenti in Ducati, e penso che per me una delle cose più speciali che ho vissuto in tutti questi anni sia stata vincere delle gare sul suolo italiano, soprattutto a Imola, a due passi da Bologna.”

Seguici su Telegram

Superbike | GP Spagna – Anteprima ed Orari TV

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico