Supersport 300 | Scott Deroue si ritira a soli 25 anni

L’olandese Scott Deroue ha annunciato il ritiro dalle competizioni motociclistiche a soli 25 anni. Il pilota, che correva in Supersport 300 da 5 anni, lascia il mondo delle corse dopo non aver trovato una sella per il 2021.

Scott Deroue
Foto: profilo Twitter @Racesport

Termina anzitempo la carriera di Scott Deroue. Il pilota olandese ha annunciato il ritiro in seguito al mancato accordo con qualche team della classe Supersport 300. L’addio arriva dopo non aver trovato un accordo per correre nella stagione 2021.

Deroue ha debuttato nel motociclismo professionistico nel 2011, partecipando alla Red Bull Rookies Cup. Dopo tre anni nel monomarca KTM, Scott esordisce in Moto3. Nel campionato sponsorizzato Red Bull ha raccolto quattro vittorie e dieci piazzamenti a podio.

L’esordio nel Motomondiale avviene nel 2014, in Moto3 e con il team RW Racing. La sua unica annata nel Mondiale Moto3 è a dir poco deludente: tanti ritiri, nessun piazzamento a punti e un diciassettesimo posto come migliore risultato in gara nel GP di Argentina.

I due anni successivi vedono Deroue dividersi tra il campionato britannico Moto3 e quello Superstock. Nelle due stagioni oltremanica ritrova fiducia in sé stesso e risultati (seppur il livello sia molto inferiorie a quello del Motomondiale).

Leggi anche:

Superbike | Alla scoperta dei team 2021: BMW e la ricerca della competitività

Il 2017 è l’anno del ritorno di Scott Deroue in un campionato mondiale. Egli prende parte alla prima edizione del Mondiale Supersport 300. Stabilitosi nel team MTM, corre equipaggiato con la Kawasaki Ninja. Nei quattro anni passati nella categoria minore del Mondiale Superbike, l’olandese ha raccolto sei vittorie, venti podi complessivi, 3 Pole Positions, 2 giri veloci e oltre 500 punti conquistati.

La sue migliori stagioni in Supersport 300 sono state sicuramente le ultime due, in cui ha concluso le stagioni in seconda posizione con oltre cento ottanta punti raccolti.

Insieme all’annuncio dell’addio alle competizioni, Deroue ha annunciato che inizierà un percorso che lo porterà ad allenare i più giovani con le minimoto.

Seguici su Telegram

Superbike | Test Portimao: Rea e Viñales unici piloti in pista

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico