Supersport 600 | Luca Bernardi e la vertebra fratturata, stagione finita?

Il pilota di CM Racing Team in Supersport 600 Luca Bernardi è stato trasportato a Cesena a seguito della frattura alla vertebra T12.

Supersport 600 Luca Bernardi

Brutta tegola per il CM Racing Team: in Gara2 dello scorso weekend a Magny-Cours della Supersport 600 Luca Bernardi è stato protagonista di una brutta caduta all’ultima variante. Il pilota di San Marino ha coinvolto nell’accaduto anche il leader del campionato Dominique Aegerter. Lo svizzero, a differenza di Bernardi, è riuscito a ri-salire in sella alla propria Yamaha R6 per la seconda partenza, portando a casa un ottimo secondo posto.

Niente da fare invece per Bernardi, che ha chiuso così un weekend partito nel migliore dei modi con la Superpole di sabato mattina. Dopo i vari accertamenti svolti presso l’ospedale di Nevers, il pilota ha viaggiato fino al Bufalini di Cesena. Gli esami svolti in terra transalpina avevano già rilevato una frattura alla vertebra T12. Come riportato dal team stesso, le probabilità di vedere Bernardi in sella alla sua Yamaha per le gare di Barcellona, Jerez e Portimao sono minime.

Visti i dubbi sui successivi round in Argentina ed Indonesia riguardo la pandemia di Covid-19, potremmo non rivedere più il campione italiano Supersport 600 in pista per la stagione 2021. È senza dubbio un gran peccato, visto la quarta posizione occupata da Bernardi in classifica. Nonostante ciò la stagione di Bernardi si può considerare ottima, visti i cinque podi ottenuti al debutto mondiale.

Aggio Valentino

19 anni, amante di MotoGP e Superbike.