Dakar 2018 – Round 11: Brinke è il primo olandese a vincere una tappa. Nelle moto Price torna alla vittoria

Dopo il caos della 10a tappa, i motori tornano a rombare in Argentina, tappa con arrivi differenziati l’undicesima; le auto hanno percorso 469 km da Belen a Chilechito, mentre le moto sono arrivate a Fiambalà. Tappa 11 Dakar

Percorso Tappa 11 – Dakar Rally

Torna alla vittoria la Toyota con Ted Brinke, il pilota olandese è il primo della storia del suo paese a vincere la tappa di una Dakar. Non è stato però facile per lui, dato che Despres gli ha dato filo da torcere nell’ultimo tratto,;il francese era sicuramente voglioso di riscatto visto che la sua Dakar non è stata certo fortunata. In terza posizione Sainz, ancora una volta solidissima la sua prestazione; guadagna ancora sui suoi diretti inseguitori e si avvicina sempre di più alla vittoria finale. Troviamo poi Peterhansel a soli 10″ da Sainz e poco più staccato Al-Attiyah.

Foto: Dakar Rally
Moto

Torna alla vittoria dopo essersi infortunato lo scorso anno Toby Price; l’australiano ha dominato la tappa gestendo il vantaggio senza problemi, sicuramente un iniezione di fiducia per lui dopo aver patito così tanto in questo anno di stop.
In seconda posizione a 1’38” la Honda di Benavides, poi Meo più attardato ha completato il podio. Continua a gestire il proprio vantaggio Walkner, che in questo momento ha poco piu di 30 minuti di vantaggio sul diretto inseguitore. Purtroppo la corsa ha perso un altro suo protagonista dopo che Barreda si è arreso al dolore al ginocchio e si è ritirato durante la tappa odierna.

Tappa 11 Dakar
Foto: Toby Price

Purtroppo è stata annullata la 12esima tappa per moto e quad, la direzione gara non ha ritenuto sicuro far partire i suddetti dopo i camion, costringendoli a un semplice trasferimento di circa 520km.

 



mm

Fabio Pagliuca

Appassionato di Formula Uno e Motorsport fin da bambino, ossessionato dalle automobili.