Dakar 2018 – Round 13: Al-Attiyah e Price vincono ancora

Tappa 13 Dakar

Penultima tappa che ha portato piloti ed equipaggi fino a Cordoba, con un percorso di più di 900km per le auto tra speciali e trasferimenti. Ritornano sul gradino più alto del podio i due piloti che lo avevano occupato già nella tappa precedente. Tappa 13 Dakar 2018
Foto: Dakar Rally

Seconda vittoria consecutiva per Nasser Al-Attiyah, il qatariota ha dimostrato la sua forza ancora una volta; la sua vittoria è arrivata nel momento più opportuno, dato che Peterhansel ha commesso un errore, danneggiando lo sterzo della sua Peugeot. Mister Dakar è riuscito a ripartire (accusando un ritardo di più di un’ora) solo grazie a Despres, sempre più angelo custode della flotta Peugeot. Toyota ha così monopolizzato il podio, al secondo posto infatti si è piazzato Alvarez, pilota argentino supportato da una Hilux non ufficiale preparata da Overdrive; terzo posto per De Villiers a completare la tripletta Toyota.
Sainz ha gestito il suo vantaggio in maniera eccellente, arrivando sì a 20 minuti da Al-Attiyah (secondo nella generale) ma conservando comunque un vantaggio enorme senza prendere rischi.

Foto: Toby Price

Ci ha preso gusto Toby Price, l’australiano ormai è completamente a suo agio e lo ha dimostrato vincendo le ultime due tappe. Purtroppo per lui questo sforzo non è bastato, dato che ormai Walkner (finito quarto) è sempre più lanciato verso la vittoria finale; a una tappa dal termine ha più di 20′ di vantaggio su Benavides (oggi secondo) e quasi 30′ proprio sull’australiano. Chiude il podio Meo, che si riporta così al quarto posto nella generale.




mm

Fabio Pagliuca

Appassionato di Formula Uno e Motorsport fin da bambino, ossessionato dalle automobili.