Dakar 2018 – Round 7: Seconda vittoria consecutiva per Sainz, Barreda fa il tris

Settima tappa con le speciali cronometrate più lunghe della competizione; ben 425 km di speciali per auto e moto che hanno messo a dura prova mezzi e uomini.Tappa 7 Dakar
Foto: Dakar Rally

Clamoroso ciò che accade in testa alla classifica; Carlos Sainz ora comanda la generale dopo che Peterhansel ha rotto una sospensione e ha dovuto attendere l’assistenza di Despres per sostituirla. Per lo spagnolo leggenda del WRC è la seconda vittoria di tappa consecutiva, entrambe ottenute con condotte di gara impeccabili. Peterhansel dal canto suo ha ora 1.20′ di ritardo da Sainz e a meno di problemi accusati dallo spagnolo, non sarà in grado di ricucire il distacco. Tappa 7 Dakar
Continua la marcia “di regolarità” delle Toyota che vanno a podio con De Villiers e Al-Attiyah pur accusando un ritardo consistente; Al-Attiyah sfruttando i problemi avuti da Peterhansel si porta in seconda posizione generale.
I giochi sembrano quasi completamente chiusi ma la Dakar potrebbe regalarci ancora delle sorprese.

Foto: Joan Barreda

Tra le moto, dopo ben 5 ore di gara è stato Joan Barreda a vincere la sua terza tappa e a portarsi più vicino alla testa della classifica. È una Yamaha però a comandare la generale, quella di Van Beveren il quale, limitando i danni ha concluso a soli 2’51” da Barreda; l’argentino che era in testa, Kevin Benavides, ha concluso la tappa a 8’02” scivolando in seconda posizione a 3’14” da Van Beveren. A conferma che questa è una competizione assolutamente imprevedibile, i primi tre sono racchiusi da meno di 5′; inoltre le condizioni fisiche di Barreda non sono chiare, in quanto è piuttosto dolorante a un ginocchio e non è certo che possa continuare (o essere al 100%).
Giornata negativa invece per le KTM che hanno tutte perso terreno dalla vetta, la rimonta di Toby Price ora si fa più difficile.

Tappa 7 Dakar
Percorso Settima Tappa – Immagine: Dakar Rally
Sintesi Tappe precendenti




Dakar 2018 – Round 7: Seconda vittoria consecutiva per Sainz, Barreda fa il tris
Lascia un voto
mm

Fabio Pagliuca

Appassionato di Formula Uno e Motorsport fin da bambino, ossessionato dalle automobili.