Formula 1Interviste

F1 | Il retroscena prima dello scatto virale tra Horner e Wolff ad Abu Dhabi

Terminato la stagione con il GP di Abu Dhabi, Toto Wolff e Christian Horner hanno potuto finalmente sotterrare temporaneamente l’ascia di guerra in attesa della prossima stagione, facendosi immortalare in uno scatto andato poi virale sui social.

Dopo 22 estenuanti gran premi, anche la stagione 2023 è finita in archivio. Le scuderie potranno ora godersi un po’ di meritato riposo in attesa di ricaricare le pile in vista del 2024, che rappresenterà il campionato più lungo di sempre nella storia della F1. Anche Toto Wolff e Christian Horner, grandi rivali sui circuiti di tutto il mondo, hanno temporaneamente sotterrato l’ascia di guerra, facendosi immortalare in uno scatto andato poi virale sui social.

Horner Wolff Abu Dhabi
Horner e Wolff tornano amici ad Abu Dhabi: il retroscena raccontato da Damon Hill @ PlanetF1

Horner e Wolff tornano amici ad Abu Dhabi: il retroscena raccontato da Damon Hill

“È stato un momento bellissimo”, ha affermato Hill al podcast F1 Nation. “C’era Jos Verstappen, Toto Wolff, Christian e e Geri Horner. Tutti erano fuori al box Red Bull e si stavano facendo una bella risata”.

“Sotto tutto questo, e tutte le cose che sentiamo sulla rivalità e sull’ago della bilancia, c’è il rispetto. È così rincuorante vederlo, perché altrimenti si trasforma in una sorta di amarezza solo per il gusto di raccontare una storia. Alla base di tutto, queste persone sono combattenti e sportivi”.

Qualche settimana fa, Horner aveva elogiato il rivale di una carriera, affermando che lo sport debba basarsi sulle rivalità, ma con sempre un profondo rispetto alla base: ”Per me lo sport è una questione di rivalità. È bello averne una.  Ci deve essere rispetto, ma lo sport non è sport senza rivalità”.


Leggi anche: F1 | Bottas a nudo per la ricerca sul cancro: svelato il ricavato sulla vendita del calendario


“Ovviamente, non abbiamo visto molto Toto negli ultimi due anni, ma sono sicuro che stia tramando qualcosa. Sono sicuro che abbia qualcosa su cui sta lavorando. Mercedes è una grande squadra. Hanno grandi piloti, e cercheranno di reagire”.

Proprio alla vigilia del GP di Abu Dhabi, che ha messo la parola fine ad una stagione durata ben 9 mesi, i due si sono resi protagonisti dell’ennesimo battibecco, dopo la bomba sganciata da Horner in merito al presunto interessamento di Hamilton a Red Bull ad inizio anno. L’austriaco ha ovviamente smentito immediatamente la cosa, rigirando la frittata ed accusando il britannico di aver messo in giro falsità.

F1 | Ferrari, Vasseur recrimina per la classifica: “Non fosse stato per i problemi di affidabilità…”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter