Test F1 Bahrain | Perez il più veloce in mattinata, insegue Leclerc. Bene Bottas e l’Alfa nei long run

Le monoposto di F1 scendono in pista per la terza ed ultima giornata di test pre-stagionali in Bahrain: segui in live con noi la domenica mattina di prove.

test f1 live bahrain

Test F1 Bahrain: la cronaca live inizierà alle ore 8.00

L’ARTICOLO SI AGGIORNA AUTOMATICAMENTE

12:00 – Ecco la classifica finale: appuntamento alle ultime quattro ore di test a partire dalle ore 13!

11:56 – Prove di bandiera rossa, sessione ormai giunta al termine. Test F1 Bahrain

11:54 – Lavori di set-up anche sulla Aston Martin: nel pomeriggio toccherà a Vettel guidare la AMR21.

11:52 – Ultimi giri in questi test anche per Norris, tornato ora in pista con C4.

11:48 – Intanto è finalmente terminato lo stint di Leclerc, così come quello di Raikkonen. Entrambi sono ora fermi ai box.

11:46 – Sostituzione dell’ala anteriore per Sergio Perez, non senza problemi.

11:45 – Si chiacchiera nel paddock del Bahrain: di cosa staranno parlando Szafnauer, Horner e Wolff?

11:41 – C’è anche Carlos Sainz, due volte vincitore della Dakar e del WRC, a guardare l’azione in pista. Oggi pomeriggio toccherà a suo figlio calarsi nell’abitacolo della SF21.

11:37 – Lavori di set-up dell’anteriore della W12 di Valtteri Bottas dopo uno stint lungo 16 giri con gomma C2.

 

11:34 – Riassumendo la situazione con auto più cariche di benzina, Mercedes sembra essere la più veloce, Alfa Romeo e Ferrari girano sugli stessi tempi, segue la Haas più staccata.

11:32  – La regia torna ad inquadrare la SF21 di Leclerc e la C41 di Raikkonen: ecco il distacco visivo tra i due.

11:31 – Stroll è in pista con la C1 in questo momento, gomma poco utilizzata quest’oggi. Il canadese chiude il giro con un 1:39:257.

11:28 – Ora Leclerc gira su tempi più costanti, la distanza con Raikkonen è stabile: passo praticamente identico per i due.

11:21 – Si migliora anche Raikkonen che gira un decimo più veloce di Leclerc. Molto costante Bottas con C3: 1:36:5, 1:36:3 e 1:36.2.

11:19 – Prove di gara tra Leclerc e Raikkonen separati da pochi metri. Intanto Perez con gomma C4 si migliora aumentando, di poco, il suo vantaggio.

11:17 – Schumacher ha completato uno stint con gomma C3 per poi rientrare e montarne un set nuovo. Ora i suoi tempi si aggirano tra l’1:37 e l’1:38.

11:15 – Pit stop per Leclerc dopo un run apparentemente non brillante con la C2. Montato un nuovo treno proprio della stessa mescola.

11:13 – Lungo per Bottas in uscita di curva 13, aveva appena passato Russell.

11:10 – Dopo aver provato un giro veloce, Perez è rientrato ai box. Leclerc e Raikkonen stanno per portare a termine il loro programma con C2, perde un po’ di prestazione il monegasco, più costante il finlandese.

11:08 – Pista abbastanza affollata quando manca poco meno di un’ora: solo Gasly, Russell e Stroll sono fermi ai box. Al momento la maggior parte dei team testano le vetture con più carico di benzina.

11:02 – Situazione sulla simulazione del passo gara.

11:00 – Ecco la situazione a un’ora dal termine della sessione del mattino.

10:46 – Ecco un approfondimento tecnico sul fondo della McLaren MCL35M. Vediamo come ha lavorato la squadra inglese rispetto agli altri team.

F1 | Fondo McLaren MCL35M: cosa si sono inventati gli ingegneri inglesi?

10:40 – Per Raikkonen e Perez è già gara.

10:34Perez si mette in testa con 1:30.309 segnato con gomme medie.

10:32 – Aggiornamento dei tempi a due ore e mezza dall’inizio della sessione.

10:28 – Al momento in pista Leclerc, Norris, Gasly, Ocon, Bottas, Russell, Raikkonen. I tempi rimangono alti, i team si stanno concentrando sui long run.

10:23 – Pit-stop di Aston Martin

10:17 – Confronto tra i rake angle di AlphaTauri (molto più pronunciato) e Aston Martin.

10:11 – I migliori tempi sono stati segnati con gomma C3 per Leclerc e Perez, con gomme C2 per Norris.

10:05 – Perez si migliora e si porta in seconda posizione con il tempo di 1:30.543.

9:57 – Aggiorniamo la tabella dei tempi alle ore 9:57. Dopo quasi due ore dalla bandiera verde al comando c’è sempre Charles Leclerc, seguito da Perez.

 

9:53 – Torna in pista Charles Leclerc che ora monta gomme gialle sulla propria Ferrari SF21: long run per il monegasco.

9:48Lando Norris migliora il proprio tempo e si piazza in sesta posizione in 1:32.166 e venti giri all’attivo.

9:44 – Fuori dai box Pierre Gasly con gomma C3 e vernice flow-viz sulla sospensione anteriore sinistra e la parte sinistra del sidepod.

9:39Piccola incertezza al posteriore della Williams di George Russell che arriva lungo in curva 4. Nessun problema ravvisato però dall’inglese che continua.

9:35 – Le immagini si spostano su un Fernando Alonso già concentrato nel box Alpine in vista delle quattro ore del pomeriggio.

9:30 – Simulazioni di ritmo gara sì… ma non per tutti. Sergio Perez si porta in P2 in 1:30.927 con mescola C2, tempo di quattro decimi più lento di quello della SF21 di Leclerc.

9:28 – Iniziate le simulazioni di passo gara per i piloti in pista. Ritmi diversi per Stroll e Leclerc, che probabilmente stanno provando cosa diverse. Sul tracciato Leclerc, Gasly, Perez, Raikkonen e Stroll.

Classifica aggiornata

9:22 – La classifica aggiornata vede Leclerc in prima posizione seguito da Gasly e Ocon, ecco la tabella completa.

9:18 – Molti piloti in pista adesso a provare i long run. Fuori dai box anche Mick Schumacher che ha completato 23 giri ad ora.

9:12 – La temperatura della pista si è alzata da inizio sessione: i gradi dell’asfalto si aggirano ora intorno ai 40. Pista calda, i migliori tempi si vedranno nelle ultime ore del pomeriggio.

9:08 – In pista George Russell che macina giri: il britannico è – al momento – il pilota con più giri, 24, all’attivo.

9:051:31.844, questo è il tempo della Alpine di Esteban Ocon, che si mette alle spalle di Leclerc e Gasly in terza posizione.

9:03 – Al momento in pista solo Ocon, Bottas, Gasly e Russell. Ecco un’immagine dell’AlphaTauri di Gasly.

8:58 – Leclerc torna in pista per un giro abbastanza buono, vicino ai suoi tempi più veloci.

8:53 – I piloti cominciano a piazzare tempi interessanti. Gasly con gomma test si mette in P2 ad oltre 7 decimi da Leclerc, Perez terzo in 1:31.890.

8:49 – Ecco l’aggiornamento dei tempi dei primi 49 minuti.

8:43 – Nel frattempo le condizioni meteo appaiono le migliori del weekend. Sembra essere la giornata ideale per provare a spingere, e Leclerc l’ha in parte dimostrato con l’interessante giro di poco fa. Sarà così anche dopo pranzo, e sarà l’occasione per migliorare i tempi della mattina.

8:40 – A quaranta minuti dall’inizio della sessione tutti i piloti hanno fatto segnare un giro cronometrato, manca all’appello solo il messicano della Red Bull.

8:36 – Il giro di Leclerc in 1:30.486 è stato segnato con pneumatici di mescola C3. Il tempo è di soli due decimi più lento rispetto a quello di Bottas di ieri in 1:30.289, concluso su gomme C5, le più morbide.

8:33 – Onboard di Valtteri Bottas che si trova ora in seconda posizione con la sua Mercedes W12: 1:32.635 il tempo del finlandese.

8:30 – Nel paddock è presente – mentre Leclerc gira in pista – anche un sorridente Carlos Sainz. Lo spagnolo salirà sulla SF21 durante il pomeriggio.

8:26 – Charles Leclerc mette a segno un 1:30.436, vicino a quello di Bottas di ieri. Il monegasco dimostra la buona condizione della pista in questa domenica mattina.

8:23 – Continuano le rilevazioni aerodinamiche dei team: nella foto la monoposto Alpine di Esteban Ocon, dotata di tubi di Pitot per raccogliere il maggior numero di dati sul retrotreno.

8:20 – Continua l’attività tra le curve del circuito nel deserto, al momento senza particolari episodi da rilevare. I tempi sono ancora mediamente piuttosto alti.

8:15 – A quindici minuti dalla bandiera verde è Mick Schumacher l’unico pilota in pista: il tedesco si porta ora davanti a tutti in 1:32.803.

8:11 – Valtteri Bottas sul tracciato con pneumatici prototipo, Sergio Perez con i rastrelli di pitot sulla parte sinistra della monoposto.

8:08 – Primi minuti in pista nel ricordo di Murray Walker, storico giornalista britannico, voce della F1, che si è spento a 97 anni nella giornata di ieri.

8:04Red Bull e Mercedes tra le vetture in pista con i tubi di pitot. Il primo giro di attacco di Leclerc è di 1:32.959: il suo e quello di Bottas sono i primi due giri cronometrati della sessione.

8:00 Bandiera verde a Manama: di 20 gradi centigradi la temperatura dell’aria, 33°C quella dell’asfalto.

7:51Buona domenica e benvenuti alla sessione mattutina dell’ultimo giorno di prove sul circuito di Sakhir. Le monoposto sono pronte a fare il proprio ingresso in pista, si attende solo la bandiera verde, che arriverà alle 8 puntuali.

Di seguito la tabella con i piloti che saliranno in macchina nell’arco dell’intera giornata. Coloro che prenderanno parte alla sessione dalle 8 alle 12 sono i primi dieci piloti.


Tra poco al via l’ultima giornata di test

I team di F1 si apprestano ad affrontare l’ultima giornata domenicale di test pre-stagionali in Bahrain, che seguiremo in cronaca live dalla mattina fino alla bandiera a scacchi, eccezion fatta per la pausa pranzo.

La tre giorni di prove a Sakhir ha mostrato per la prima volta le nuove monoposto 2021 in azione tra le curve del circuito nel deserto di Manama. Nel secondo giorno – in ogni caso non privo di problemi – abbiamo assistito ad una Mercedes un po’ più pimpante rispetto a quanto visto nel turbolento venerdì. Durante i due giorni andati ormai in archivio non sono mancate noie alle trasmissioni di Mercedes e Aston Martin, oltre che uno stop per la Ferrari di Leclerc nel Day 1 e l’inusuale esplosione del cofano motore della Red Bull di Perez al sabato.

La sessione – al via alle 8 – apre l’ultima giornata di test in Bahrain per una domenica mattina all’insegna della F1 da seguire in live insieme. Nelle quattro ore prima della pausa pranzo saliranno sulle rispettive monoposto: Bottas, Perez, Norris, Stroll, Ocon, Leclerc, Gasly e Schumacher. In auto anche Raikkonen e Russell, gli unici due piloti padroni della propria vettura sino alla bandiera a scacchi delle ore 17.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.