Pubblicato il 14 Marzo, 2021 alle 09:28

Test F1 | Perez al primo giorno ufficiale in Red Bull: “Fantastico guidare per un’intera giornata la RB16B”

Nonostante un piccolo problema al cofano motore, il messicano ha percorso ben 117 e completato un’intera simulazione di gara con tanto di pit stop. Perez Red Bull Test F1.

Sergio Perez – Credit: RaceFans

E’ iniziata questo sabato 13 marzo la grande occasione di Sergio Perez. Lui che dopo otto anni trascorsi in Force India/Racing Point in cui ha sconfitto tutti i suoi compagni di squadra, partendo da Nico Hulkenberg, passando per Esteban Ocon e concludendo con Lance Stroll ed è stato capace di portare il team di Silverstone alla vittoria, avrà finalmente la meritata occasione di misurarsi in un top team. Perez Red Bull Test F1.

Dopo che Max Verstappen ha portato al debutto la RB16B nel primo giorno di test, è toccato proprio a Perez calarsi nell’abitacolo della nuova creatura di Milton Keynes nel secondo giorno. La tabella di lavoro del 31enne di Guadalajara prevedeva dei long run con le mescole più dure degli pneumatici Pirelli. Il messicano ha portato avanti il programma praticamente senza intoppi ed ha compiuto ben 117 giri, riuscendo addirittura a completare un’intera simulazione di gara con tanto di pit stop.

Ha realizzato l’ottavo tempo in 1:31.682, ma è chiaro che la classifica lascia un po’ il tempo che trova. Il messicano ha infatti girato con gomme a mescola C2, mentre i piloti che lo precedono hanno effettuato una simulazione qualifica con le più morbide C4 e C5.

“Checo” si è preso anche un piccolo spavento quando alla fine del rettilineo principale, a circa 300 chilometri orari, è esplosa la parte sinistra del cofano motore della sua vettura. Ma si è trattato solo di un piccolo inconveniente che non ha intaccato la sua tabella di marcia. Dopo brevi riparazioni infatti, è stato subito in grado di riprendere la via della pista.

Le prime 16 ore di test sembrano essere state piuttosto promettenti in casa Red Bull. La vettura è parsa immediatamente ben bilanciata ed affidabile: ai 117 giri compiuti da Perez si aggiungono i 139 di Max Verstappen nel primo giorno. A Milton Keynes sono fiduciosi nel 2021 di poter dare la caccia alla Mercedes, che sta facendo i conti con qualche grattacapo di troppo.

Nella terza ed ultima giornata di prove, al mattino ci sarà ancora Sergio Perez al volante della RB16B, mentre nel pomeriggio toccherà a Max Verstappen.

Sergio Perez

“È stato fantastico fare un’intera giornata di test con la RB16B ed anche se le condizioni sono molto difficili là fuori, abbiamo svolto un sacco di lavoro e ci sono molti sviluppi in arrivo. È fantastico lavorare con il team e mi sto abituando sempre di più alle cose. Posso già sentire il potenziale della vettura. Domani ho la mattina in macchina, quindi non vedo l’ora di fare qualche giro in più”.

 

F1 | Sintesi seconda giornata di test Ferrari: long run per Sainz, simulazione qualifica per Leclerc

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari
Disqus Comments Loading...