Test F1 | Le simulazioni di gara pomeridiane – Giorno 3

Il pomeriggio di questa terza giornata di test è stato dedicato a serrate simulazioni di passo gara, come di consueto. Rispetto a quanto riportato questa mattina, ci sono alcune importanti novità da segnalare. Vediamo insieme come si è evoluta la situazione in pista nelle scorse ore. Test F1

Imbarazzo in casa Williams Test F1

Le disavventure della scuderia di Grove sono state al centro dell’attenzione mediatica per giorni dopo il primo annuncio riguardante i test. Lo storico team inglese aveva infatti anticipato l’impossibilità di scendere in pista prima della giornata odierna: solo oggi la vettura è arrivata nei box di Barcellona. Questo disdicevole inconveniente ha portato Claire Williams a offrire delle scuse per l’imbarazzante (sic) spettacolo offerto da questa disorganizzazione.

Non pare peraltro che la situazione sia poi tanto migliore ora che la FW42 è in pista. Il rookie George Russell, infatti, non è riuscito a spingere la vettura oltre il muro dell’1:25, un tempo più lento di oltre due secondi rispetto ai normali passi gara visti finora. Se poi ipotizziamo un flying lap, la questione si fa ancora più preoccupante. In pista, peraltro, la vettura perde letteralmente pezzi: anche in Williams, come ieri per Renaul, il posteriore vola sul circuito causando un pericolo non indifferente. Test F1

XPB Images

Alti e bassi

La situazione negli altri team rimane ancora indecifrabile, come è prevedibile durante i test. Ci sono state alcune sostituzioni al volante per le simulazioni di gara: Hamilton, Ricciardo e Grosjean hanno infatti preso il volante. Proprio il pilota francese, purtroppo, deve affrontare una Haas propensa ai guasti: la vettura si ferma di nuovo al centro della pista. Due bandiere rosse vengono sventolate, e sono entrambe a causa di uno stop inatteso per Haas. Con il terzo guasto tecnico in un solo giorno, per un totale di quattro in due giorni, il team americano ha molto su cui lavorare. Test F1

Mercedes AMG F1

Con riguardo ai tempi, Mercedes, ancora riservata sulle prestazioni nel giro secco, sembra invece temibile sulla lunga percorrenza. Lewis Hamilton infatti si è oggi dedicato alla simulazione gara e ha fatto registrare tempi intorno all’1:21 con compound C2, la mescola più vicina a quanto vedremo più spesso in gara (si pensi, con approssimazione, a una Supersoft/Soft). Dare un riferimento in termini di cronometro è quantomai inutile nel caso specifico, non aveno dati su carichi e setup, ma la Red Bull di Max Verstappen simula il passo gara attestandosi su un 1:23 con mescola C3, più morbida. Nel frattempo, Sebastian Vettel continua a macinare giri nella sua SF90. Ricciardo e Kvyat, a differenza dei colleghi, sono alla ricerca del miglior crono su mescola C4 e C5 e si prendono rispettivamente seconda e prima piazza (1:18.164 e 1:17.704).

Di seguito un aggiornamento dei giri totali percorsi oggi:

  1. Raikkonen – 138
  2. Kvyat – 137
  3. Vettel – 134
  4. Verstappen – 104
  5. Hamilton – 94
  6. Sainz – 90
  7. Bottas – 88
  8. Ricciardo – 80
  9. Grosjean – 69
  10. Perez – 67
  11. Hulkenberg – 63
  12. Fittipaldi – 48
  13. Russell – 23


Test F1 | Raikkonen scatenato conquista la mattinata!

Condividi

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo Formula 1, Formula E e WEC sul blog Instagram @theracingchick.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

Formula E | Anteprima e Orari TV del Berlin E-Prix

Siamo giunti al decimo appuntamento del Campionato di Formula E, ospitato in questo weekend nella suggestiva cornice dell'aeroporto di Tempelhof.…

47 minuti fa

Fotogallery F1 | Le foto del mercoledì di Monte Carlo

Nel primo weekend da accreditati, F1inGenerale ha raccolto una serie di foto caratteristiche direttamente dalla Pit Lane: Red Bull e…

10 ore fa

F1 | GP Monaco – Anteprima Racing Point: “Lottare per i punti”

Il team Racing Point sbarca a Monaco, con ottime speranze di andare a punti. Lance Stroll Il pilota canadese si…

12 ore fa

F1 | GP Monaco – Anteprima Ferrari: “Per vincere qui serve tutto”

Il Gp di Monaco si apre in un clima di assoluta tristezza, in seguito alla scomparsa del campione austriaco Niki…

13 ore fa

F1 | GP Monaco – Alfa Romeo: “Siamo fiduciosi”

La scuderia Alfa Romeo è pronta a correre il sesto GP stagionale in quel di Monaco; dopo i recenti test…

13 ore fa

Fotogallery F1 – Le foto del mercoledì a Monte Carlo

Come sempre accade a Monaco, il week end della Formula 1 inizia con un giorno d'anticipo. Foto F1 Monte Carlo…

14 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.