Test F3 | Il riassunto dei due giorni di test al Paul Ricard

Si chiude la prima sessione di test della neonata Formula 3 al Paul Ricard. Marcus Armstrong e Christian Lungaard i più veloci. Prossimo appuntamento il 9 e il 10 aprile a Barcellona per la prossima sessione di test.

Dopo lo shakedown del 20 febbraio a Magny Cours, sempre in terra francese ma questa volta al Paul Ricard, si sono disputati i primi test pre-stagionali che hanno ufficialmente aperto questa nuova era post GP3.

Day 1

Marcus Armstrong. Foto: FIA Formula 3

E’ stato Marcus Armstrong il più veloce nel Day 1 con la sua Prema. Segue Lirim Zendeli, pilota del Sauber Junior Team, a ben tre decimi e mezzo dal pilota della FDA davanti a Robert Shwarzman, altro pilota della Prema. Bene l’italiano Pulcini con l’Hitech GP davanti alla prima ART di Christian Lundgaard e alle due MP Motorsport di Verschoor e Laaksonen, il pilota che è stato in pista più di tutti. Ottavo posto Fernandez della Campos davanti alla ART di Beckamann e alla Prema di Daruvala hche completa la Top 10.

Undicesimo Alexander Peroni davanti a Niko Kari su Trident e a Yuki Tsunoda. Quattordicesimo e quindicesimo posto per la Carlin di Sargeant e la Hitech GP di Yuri Vips, i quali hanno causato le uniche bandiere rosse del Day 1. Classifica strettissima con i primi quindici in un secondo. Indietro le Trident di Piquet e DeFrancesco, 20esimo e 23esimo, così come l’Italiano Alessio Deledda, ventottesimo, a sandwich tra le HWA che ha iniziato malissimo la sua avventura in F3.

Classifica Test Day 1. Fonte: FIA Formula 3

Day 2

Christian Lundgaard. Foto: ART Grand Prix

Christian Lundgaard è stato il più veloce nel Day 2. Il pilota della Renault Sport Academy. Addirittura 23 i piloti in un secondo! Piccola macchia sul suo Day 2 è stata la bandiera rossa da lui provocata in mattinata all’ingresso della pit lane. Altre bandiere rosse sono state causate da Fernandez fermo sul rettilineo del Mistral, da Tsunoda fermo in Curva 15 e da Verschoor in Curva 2 oltre che da Beckmann nella stessa curva.

In mattinata, Dietro Lundgaard si è piazzato Marcus Armstrong su Prema e l’italiano Pulcini in ottima forma, pronto per la consacrazione. Quarta la Prema di Shwarzman, dodicesima quella di Daruvala. Meglio rispetto al Day 1 la HWA con il nono, il diciottesimo e il ventinovesimo crono. Ventiquattresimo l’altro italiano Alessio Deledda, ancora indietro la Trident con il quindicesimo, venticinquesimo e ventisettesimo posto.

Nel pomeriggio, Tsunoda è stato il più veloce davanti alle due Trident di Kari e Piquet. Ancora meglio HWA col quarto e l’ottavo posto ad eccezione di Andres ventiseiesimo. Settimo Leonardo Pulcini e ventiquattresimo Alessio Deledda su Campos, ultimo nella classifica complessiva. Pomeriggio sottotono per la Prema in venticinquesima, ventottesima e ventinovesima posizione, così come la ART leggermente più avanti in diciottesima, ventesima e ventiduesima posizione.

Foto: FIA Formula 3

FIA Formula 3 | Svelato il calendario 2019!

Condividi

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

IndyCar | Può una gara valere più di una vita umana?

Dopo la gara IndyCar di ieri vinta da Will Power per interruzione al giro 126, il triovale di Pocono è…

1 ora fa

F1 | Quando il talento non è tutto

Si è sempre pensato (a ragione) che il talento in F1 fosse fondamentale. Se infatti questo è un fattore imprescindibile…

4 ore fa

IndyCar | Pocono 500-Vince Will Power ma Newgarden allunga in classifica

Will Power vince la Indycar 500 di Pocono davanti a Scott Dixon e Simon Pagenaud dopo che la gara è…

13 ore fa

W Series | Il tanto discusso campionato sta facendo del bene?

Sin dalla nascita la W Series è stata criticata: molti, anche personaggi di spicco come Susie Wolff, temevano che potesse…

17 ore fa

Analisi tecnica F1 | La galleria del vento e i problemi di correlazione

La galleria del vento gioca sempre un ruolo più importante in F1, ma spesso causa dei gran grattacapi agli ingegneri…

1 giorno fa

WEC | Hypersport: Lamborghini pensa al debutto con la Alston?

C’è grande fermento tra le case produttrici di auto sportive da quando il WEC ha presentato la nuova categoria “Hypersport”…

2 giorni fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.