Test Jeréz | Rodrigo e Bezzecchi dominano la seconda giornata

Un super Gabriel Rodrigo è il vero mattatore della seconda giornata di test sul circuito spagnolo di Jerèz, mentre la classe intermedia continua a dare soddisfazioni agli italiani con il miglior tempo segnato da Marco Bezzecchi.

Dopo un day 1 che ha visto vedere segnati tempi da record, il secondo giorno ha visto diminuire ulteriormente i tempi sul giro. Rodrigo ha segnato il miglior tempo con 1.45.475 davanti a Mc Phee distanziato di soli 5 millesimi e al nipponico Ogura. Giornata negativa per gli italiani con Tony Arbolino con il 12° tempo e Fenati con il sedicesimo. Giornata anche no per Antonelli che è caduto subendo una lussazione della spalla che potrebbe compromettere la sua partecipazione alla giornata di domani. Stessa sorte per Jaume Masià che, dopo una mattinata positiva, ha subito una brutta caduta che non gli ha permesso di continuare il suo lavoro.

Leggi anche:

MotoGP | Marquez rinnova con Honda fino al 2024

Tempi record anche nella classe intermedia dove Bezzecchi chiude con il primo tempo segnando un 1.40.448. Il tempo è il migliore segnato in questi due giorni. Dietro al pilota del team Sky troviamo il debuttante Aaron Canet che ha chiuso in vetta la prima delle due micro sessioni odierne. Al terzo posto si riconferma l’esperto svizzero Tom Luthi con il team Dynavolt. Giornata buona per gli altri nostri porta colori con Baldassarri ottavo che precede Marini. solo dodicesimo Bastianini che non riesce a riconfermare i bei tempi fatti segnare nella giornata di ieri.

Motogp.com

L’appuntamento è per domani con l’ultimo dei tre giorni di test in terra spagnola.

Seguici su Telegram

Moto2 e Moto3, Sintesi Day 1 Test Jerez

Mattia Lisa

Studente di storia, appassionato di motori e speaker radiofonico