Torna Crozza Binotto: “Leclerc vuole ascoltare La Zanzara ma la radio fa interferenza con l’apparecchio acustico di Alonso” [VIDEO]

Maurizio Crozza, dopo qualche mese, è tornato a vestire i panni del team principal Ferrari a seguito dell’opaca prestazione nel GP del Qatar. Dai problemi radio al servizio scuolabus, fino alla mancanza di strutto nell’impasto delle gomme, il ritratto della situazione in cui versa la scuderia è, come sempre, esilarante. [VIDEO]

crozza binotto radio

A grande richiesta e dopo qualche mese dall’ultima apparizione, nella puntata di “Fratelli di Crozza” del 3 dicembre, il comico genovese è tornato a vestire i panni del team principal Ferrari Mattia Binotto. Dai problemi di usura gomme alla radio malfunzionante, in cinque minuti il ritratto del cavallino dipinto dal comico è assolutamente irresistibile.

Il Binotto reale, dopo la gara in Qatar, aveva dichiarato espressamente di aver chiesto ai piloti di non spingere troppo viste le difficoltà dell’auto nel gestire le gomme. Un assist perfetto per il comico.

“Questa volta abbiamo capito. Abbiamo capito che sopra i 30km/h le gomme si sfarinavano, nell’impasto non c’era abbastanza strutto”.

Poi, non poteva mancare un passaggio su Alonso e l’Alpine da cui la Ferrari si è presa più di 20 secondi.

Abbiamo preso 20 secondi da Alonso che ha 84 anni, la cataratta e corre su una Panda a metano usata”.

Leggi anche: F1 | Vettel ha organizzato una gara di kart per ragazze in Arabia

Anche riguardo alla doppia sosta, venuta a dir la verità perfettamente, il comico fa un passaggio degno di nota.

“Quando si tratta di stare fermi la Ferrari non la batte nessuno. Sul fermarci abbiamo lavorato tanto. Durante la gara infatti facciamo anche il servizio scuolabus.

Infine, non poteva mancare un riferimento alla radio, visto che Binotto stesso ha dichiarato che quella doppia sosta non era voluta ma è stata fatta per un problema di comunicazione.

“Dobbiam capire. Noi teniamo su Radio Capital, c’è musica bella ma parlan troppo. Leclerc invece vuole ascoltare La Zanzara. Il problema è che non riusciamo a prendere IsoRadio, lì danno le informazioni giuste, dove c’è coda e i percorsi alternativi. Senza contare che la nostra radio fa interferenza con l’apparecchio acustico di Alonso

Qua il video completo:

https://nove.tv/fratelli-di-crozza/puntata-3-dicembre-2021-video/

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Nicola Fedeli

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sono un grande appassionato di F1 e di MotoGP da sempre.