F1 | GP Abu Dhabi – Wolff: “Quanto visto oggi è il riassunto della stagione, l’anno prossimo torneremo”

Toto Wolff non ha nascosto una certa frustrazione per quanto visto nel Gran Premio di Abu Dhabi, con Hamilton ritirato per problemi meccanici e Russell che ha concluso soltanto in quinta posizione. Mercedes termina dunque terza nei costruttori.

Wolff Mercedes Abu Dhabi
Wolff ritiene che quanto visto ad Abu Dhabi sia il riassunto della stagione Mercedes © PlanetF1

Non una gara conclusiva da ricordare per la Mercedes, con Hamilton al primo ritiro causa guasti meccanici e con Russell che non è andato oltre una quinta posizione. Il team tedesco arrivava ad Abu Dhabi dopo una strepitosa doppietta in Brasile, ed era data tra le favorite insieme a Red Bull per la vittoria anche negli emirati. Tuttavia, Mercedes ha sofferto tutto il weekend in confronto a Red Bull e soprattutto Ferrari, che ha invece ritrovato un’ottima forma. La scuderia di Brackley termina dunque al terzo posto nei costruttori, cosa che non succedeva dal 2013. Toto Wolff ha affermato che quanto visto oggi riassuma la stagione Mercedes.

“Non è andata bene. Il terzo più veloce di oggi, uno che ha rotto e l’altro che ha finito le gomme. Un riassunto della stagione ed eccoci qui. Credo che abbiamo consumato le gomme nei primi giri. La macchina era forte ma l’anteriore destra ha ceduto. Forse avremmo dovuto prevederlo, sapevamo che Abu Dhabi sarebbe stata una gara difficile. Il Brasile è stato spettacolare. Almeno abbiamo fatto centro con una vittoria in gara”, ha dichiarato Wolff a Sky Sports.


Leggi anche: F1 | Crozza Binotto sulle intermedie a Leclerc: “Gli altri con la crema solare, lui l’unico con stivaloni e ombrello”


Per la prima volta dal 2014, la Mercedes lascia Abu Dhabi senza aver vinto il mondiale costruttori. La scuderia tedesca non è mai riuscita a capitalizzare i regolamenti introdotti all’inizio della stagione 2022. Wolff promette di ricordare per sempre questa stagione e di tornare ai vertici nel 2023.

“Metteremo queste macchine in ricezione per ricordarci ogni giorno quanto può essere difficile. Questa è una stagione che ha forgiato il carattere. Ora ci proiettiamo verso l’anno prossimo, e l’anno prossimo torneremo”, ha concluso Wolff.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Tobia Elia

Classe 2000. Appassionatissimo di Formula 1 da sempre, aspiro a farne la mia professione. Studio International Communication in Olanda.