F1 | Wolff elogia De Vries: ‘’Lauda si sarebbe tolto il cappello per lui’’

Toto Wolff ha speso belle parole per la splendida gara di Nyck De Vries a Monza, affermando come Lauda si sarebbe tolto il cappello davanti a una prestazione del genere

Wolff De Vries Lauda Monza
Toto Wolff ha speso belle parole per la splendida gara di Nyck De Vries a Monza Foto: unknown

La gara di Nyck De Vries a Monza ha lasciato tutti a bocca aperta. L’olandese ha sfoderato una prestazione incredibile al suo primo vero weekend ufficiale, conquistando i primi punti della carriera. Il pilota della Williams aveva già impressionato al Sabato, qualificandosi nei primi dieci e battendo nettamente il compagno di squadra Latifi. Toto Wolff ha espresso un giudizio sulla gara dell’olandese, complimentandosi con lui e ricordando anche Niki Lauda.

“È un bravo ragazzo. Non è solo veloce e lo ha dimostrato nelle categorie minori, ma è anche intelligente e un buon uomo squadra, per questo si è meritato questo posto. Non credo che nessun altro avrebbe potuto fare un lavoro migliore di quello che ha fatto’’, ha affermato Toto.



Leggi anche: F1 | Albon rassicura i tifosi dopo l’intervento: ‘’Sto bene, obiettivo essere a Singapore’’


“Sei su un’Aston Martin, giri con un rastrello e poi vieni chiamato all’ultimo minuto con un’altra auto, batti il tuo compagno di squadra con un bel margine, parti ottavo e arrivi nono. Niki si sarebbe tolto il cappello come pilota”, ha concluso poi Wolff.

La prestazione di De Vries ha ancor più valore se consideriamo il fatto che non ha mai guidato in un weekend ufficiale ed è stato avvisato all’ultimo che avrebbe corso il gran premio. L’appendicite rimediata da Albon, infatti, ha costretto la Williams ad adottare una misura di emergenza, chiamando il pilota olandese poco prima delle prove libere. Ciò però non ha destabilizzato il ragazzo, il quale ha risposto presente, fornendo una prestazione di assoluto livello.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Tobia Elia

Classe 2000. Appassionatissimo di Formula 1 da sempre, aspiro a farne la mia professione. Studio International Communication in Olanda.