Toyota Corolla GR86! 300 CV a consolare gli USA dove manca la Yaris GR

Dopo aver esaurito tutte le Yarsi GR per il mercato europeo Toyota si prepara a lanciare la nuova Corolla GR86. La hothach pronta ad ereditare lo stesso propulsore tre cilindri ma con un upgrade della potenza. Probabile che sia destinata solo al mercato americano.Toyota Corolla GR86

Toyota si prepara a presentare la Corolla GR86. Una segmento C che con un prezzo d’attacco decisamente più basso, potrebbe attaccare blasonate concorrenti come Mercedes A35 e Golf GTI. La meccanica è figlia della più piccola Yaris GR dalla quale eredita il sistema di trazione integrale GR-Four AWD. Uno schema che grazie ad un ripartitore di coppia centrale sposta più coppia sull’asse con più grip. O a scelta si possono gestire le modalità di guida ripartendo la trazione anche in base alla modalità di guida che il conducente desidera adottare.

La Toyota Corolla GR86 monterà un 1.6L turbo 3 cilindri da 300 CV in grado di erogare 370 Nm di coppia massima. In abbinato un cambio manuale a 6 rapporti. Tutto molto bello se non fosse che la versione pepata della Corolla con molte probabilità sarà venduta solo al mercato americano. Al grande continente non è mai stata destinata una sola Yaris GR che invece ha sbancato in tutta Europa. Toyota non ha ancora ufficializzato l’arrivo della vettura ma diversi rumors parlano di un debutto che avverrà solo per l’estate del 2022.

Toyota Corolla GR86

Leggi anche: Honda Integra torna nel 2023 – ma di quel mito giapponese c’è poco!

La Toyota Corolla GR86 è solo l’ennesima auto non commercializzata in Europa. Dopo la Subaru BRZ e la Nissan Z la Corolla si prepara a debuttare in un area troppo lontana da quella europea. Con il mercato occidentale che ha occhi a SUV e Crossover i costruttori orientali iniziano a guardarsi attorno. E in quale paese se non quello in cui la benzina costa poco più di 0,70 euro/litro.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Type 132: ecco il teaser del nuovo Suv elettrico di Lotus