UFFICIALE: Simone Resta lascia la Ferrari

Ultima ora: Simone Resta lascerà la Ferrari a fine mese. A comunicarlo è lo stesso team di Maranello con un tweet sul proprio account social. Simone Resta Ferrari

“La Scuderia Ferrari comunica che il 31 maggio, Simone Resta lascerà la sua posizione di capo del coordinamento del progetto veicolo alla Scuderia Ferrari, per assumere un ruolo diverso con un altro team di Formula 1.”

Questo il comunicato ufficiale rilasciato dalla Scuderia Ferrari pochi minuti fa. Come un fulmine a ciel sereno, l’addio di Resta arriva dopo il Gran Premio di Monaco, dove la Ferrari ha chiuso in seconda e quarta posizione. Non sono ancora chiari i motivi dell’addio, ma ovviamente il tecnico di Faenza dovrà rispettare il periodo di gardening prima di approdare in un nuovo team.

AGGIORNAMENTO: Simone Resta nuovo direttore tecnico dell’Alfa Romeo Sauber [COMUNICATO]

L’ingegnere italiano è arrivato in Ferrari nei primi anni duemila, nella posizione di ingegnere progettista di sospensioni e sistemi meccanici, un compito che ha coordinato come direttore tra il 2002 e il 2006.

Tra settembre 2006 e giugno 2001 è stato il capo del dipartimento Ricerca e Sviluppo Ferrari ed è stato responsabile dei progetti e dei test al banco di prova. Nel giugno 2011 è stato nominato responsabile dell’innovazione, dello sviluppo del prodotto, della ricerca e dello sviluppo.

Nelle nuova gestione Marchionne ha ricoperto un ruolo chiave in Ferrari come capo capo progettista.




i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo.

UFFICIALE: Simone Resta lascia la Ferrari
Lascia un voto
mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.