Un’auto camaleonte? adesso è possibile grazie a BMW iX Flow

BMW iX Flow: il suv che sorprende al CES di Las Vegas. Una vettura cangiante capace di adattarsi al gusto giornaliero dei clienti… scopriamo insieme l’ultima sorpresa della casa di Monaco!

BMW iX Flow

BMW nell’edizione 2022 del CES di Las Vegas ha presentato una versione della iX decisamente stravagante : la Flow. Questa vettura ha la particolarità di avere una pellicola che cambia tinta schiacciando un semplice pulsante. Un’auto che cambia colore in base al proprio gusto. Una soluzione perfetta per gli eterni indecisi, che davanti alla scelta del colore della propria vettura potrebbero trovarsi in totale confusione, ma anche per chi si stanca facilmente e vuole cambiare giornalmente il look della propria vettura. La casa baverese ha dato il nome di BMW iX Flow a questo prototipo. Il nome stesso si riferisce al flusso di colori che anima la carrozzeria realizzato grazie ad un rivestimento in microcapsule. Un’auto un po come quei vestiti double face che permettono varie soluzioni in base al proprio umore e al gusto del momento. Una novità che non è passata certamente inosservata alla fiera high tech di Las Vegas che ha aperto le sue porte al pubblico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il colore in base all’umore

L’idea è stata proprio quella di rendere viva la carrozzeria. La casa di Monaco ha collaborato con la E- link un’azienda rinomata per la produzione di display utilizzati per gli Ebook (come Kindle e Kobo). La pellicola che avvolge la macchina è molto leggera e sottile ed incorpora  molte microcapsule che contengono pigmenti bianchi con carica negativa e neri con carica positiva. Questi micro elementi se stimolati da un campo elettrico si raccolgono sulla superfice delle microcapsule, conferendo ai vari pannelli differenti colorazioni.  Le tinte mostrate al CES sono il nero, il bianco e il grigio (Stella Clarke responsabile del progetto ha affermato che potranno essere disponibili altre colorazioni). E’ possibile dar vita a dei giochi di colori con animazioni progressive.

Bmw ha certamente sorpreso tutti con un’innovazione degna di nota, che non ha solo fini estetici, ma anche pratici. La variazione di colore potrebbe dare delle informazioni sulla carica della batteria della vettura. E non è neanche da sottovalutare la possibilità di cambiare colore in base al tempo: bianca per le giornate più soleggiate e nera per quelle più nuvolose.

Seguici anche sui social TelegramInstagramFacebookTwitter

Raffaella Pappa

Studentessa di Giurisprudenza presso LUISS Guido Carli, amante dei motori e responsabile della redazione Automotive di F1ingenerale