Uncategorized

F1 | Come Vasseur ha migliorato la gestione gomme Ferrari sacrificando un’area chiave

Lo scorso anno, la Ferrari faticava nella gestione gomme, ma Vasseur ha saputo migliorarla, sacrificando qualcos’altro.

Nel 2023, la Ferrari aveva un grosso problema di gestione gomme, ma Vasseur ha saputo migliorarlo. E quest’anno i risultati si vedono. Se ben ricordate, nella passata stagione, sia Carlos Sainz che Charles Leclerc si sono lamentati dell’incapacità di spingere più del dovuto in gara.

Secondo il direttore tecnico Enrico Cardile, l’obiettivo dell’auto del 2024 era quindi quello di rendere la vettura guidabile per entrambi i piloti.

F1 | Rivoluzione tecnica sulla Ferrari 2025 e speranze verso il Canada - Discutiamone insieme Gené Ferrari campionato costruttori
Credits: Scuderia Ferrari

“Penso che abbiamo fatto un passo avanti nella gestione delle gomme,” ha detto Vasseur ai media, tra cui F1InGenerale, dopo il Gran Premio di Monaco. Il team principal ha raccontato i progressi svolti dai suoi uomini durante la pausa invernale.

Lo scorso anno, la Rossa aveva individuato il quadro della situazione: “Stavamo andando bene in qualifica”, ha commentato Vasseur. “Abbiamo faticato un po’ di più nel long run. Stavamo faticando in alcune curve e meno di altre.”

In una stagione dominata da Max Verstappen e dalla sua Red Bull, la Ferrari era quarta in classifica costruttori. La scuderia di Maranello è riuscita a vincere una sola gara con Carlos Sainz a Singapore.

Quest’anno, la situazione volge a suo favore: la Ferrari è al secondo posto e notevolmente più vicina alla Red Bull. In totale, il distacco era di quasi 200 punti (321 a 122). Quest’anno il divario è di soli 24 punti tra i due team.

“Abbiamo lavorato sui nostri punti deboli, abbiamo fatto un bel passo avanti”, ha spiegato Vasseur. La Rossa ha sacrificato “il ritmo in qualifica rispetto allo scorso anno.”

Ciò è andato comunque a beneficio della gara. Grazie a una miglior gestione gomme, la SF-24 riesce a centrare più punti rispetto allo scorso anno. “Penso che stiamo andando nella giusta direzione”, ha concluso il francese.

Reduce dalla seconda vittoria stagionale a Monaco con Charles Leclerc, Fred Vasseur invita i tifosi a mantenere la calma in vista del weekend in Canada.

Crediti immagine di copertina: XBP Images

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.