Uncategorized

WeRace – Campionati di Primavera: il recap e le interviste dei primi round di campionato

I Campionati di Kart Endurance Primavera 2024 WeRace stanno vivendo momenti di intensa competizione attraverso le città di Milano, Torino, Modena e Roma. Con varie squadre che lottano per la supremazia, ogni gara si rivela fondamentale per la classifica finale.
Vediamo ora gli aggiornamenti con il primo round disputato lo scorso weekend.

Milano

Il Big Kart Rozzano ha visto emergere una competizione serrata. Dopo la prima gara di 2 ore, i KRT rappresentati da Alessandro Pagani e Andrea Cavallaro hanno accumulato i primi 250 punti con la vittoria. Chiudono in P2 i 5LR, autori tra l’altro della Pole Position di Axel D’angelo e in P3 il team San Brembo.
Link alla classifica completa.

Alex d’Angelo dei 5LR: “Fieri di essermi conquistato il ruotino d’oro”

“Se mi aspettavo la pole?  Assolutamente no – ha commentato Axel dopo le qualifiche – però sentivo che andavo forte, il kart era buono. Non abbiamo pagato per averlo, lo giuro! Il ruotino d’oro molto bello, molto shiny, mi piace molto. Sono fiero di averlo conquistato.”

Andrea Cavallaro dopo la vittoria: “peccato per la pole, giocati bene i kart in gara”

“La partenza è andata bene, – racconta Cavallaro – nonostante non avessimo un kart eccezionalmente veloce. Il nostro kart era competitivo ma perdeva qualcosa in rettilineo rispetto ad altri. Abbiamo adottato una strategia rischiosa durante la gara, lasciandoci superare per poi prenderci il kart più veloce che ci seguiva.”

La tattica è stata applicata due volte: la prima da mio compagno nel suo primo stint e poi da me nel quarto stint. Ci siamo fatti superare appositamente prima dei pit stop degli avversari, per poi prendere il kart che sembrava più veloce.”

Alla fine abbiamo vinto, alternandoci in due stint lunghi ciascuno, poi nei finali alla ricerca del miglior kart disponibile.” 

Torino

Anche a Torino, il livello di competizione non è stato da meno. La squadra di casa Club des Miles ha conquistato la prima vittoria con Gioele Mercadante e Mauro Sappa nonostante in P1 partissero i DKT (Pole di Simone Bergamaschi). Il duo completato da Valerio Lanzillo ha chiuso in P2 seguiti in P3 dai Karting Storm.
Link alla classifica completa.

Simone Bergamaschi dei DKT: “Qualifica combattuta e pole inaspettata”

“La qualifica è stata molto combattuta, – racconta Simone –  un po’ inaspettata all’inizio perché avevamo qualche difficoltà col kart. Per fortuna, siamo riusciti a cambiarlo e abbiamo agguantato la pole proprio all’ultimo giro, quasi sulla bandiera a scacchi, quindi è stato abbastanza soddisfacente.”

“Sul layout della pista, beh, avevo già girato qui in reverse al campionato d’autunno e devo dire che sia in reverse sia in configurazione originale, rimane sempre la migliore in assoluto.”

“Se dovessi dare un consiglio agli altri ragazzi; accelerate il prima possibile e frenate più tardi.”

Modena

Anche all’Extrema Kart di Modena l’adrenalina non è stata da meno. Il team RC Motorsport con Andrea Nembi, Fabio Nembi e Alessandro Campani ha trionfato nella prima tappa, lasciandosi alle spalle il team di casa DKT RACING, iscritto anche a questo campionato e BOH TEAM, autori della pole position
Link alla classifica completa 

Luca Maso dopo la Pole: “Scia fortunata, gran tempo”

“Fin dai primi giri, ho trovato subito il kart a posto e sono riuscito a spingere. Fortunatamente, nell’ultimo giro ho beccato una scia fortunata che ci ha fatto fare questo gran tempo e adesso siamo contenti.”

RC Motorsport: “Migliorati molto in gara e che finale tirato!”

E’ stata una grande gara – racconta il team – combattuta fino alla fine, molto tirata. Ci siamo divertiti, le qualifiche sono andate abbastanza bene e durante la gara ci siamo migliorati molto. Siamo arrivati molto tirati alla fine, in una situazione molto tesa, e alla fine abbiamo vinto bene”

Roma

Nel tecnico tracciato del Christel Village ad avere la meglio è stato il team BDS RACING con una formazione a 4 punte composta da Andrea Martinelli, Claudio d’Aiello, Danilo Sanclemente e Fabrizio Matarrese. Seguono in P2 in Fast Brothers e i Nopole in P3.
Link alla classifica completa