MotoGP | Valentino Rossi fiducioso per il Gran Premio d’Austria

Dopo il tiratissimo quarto posto di Brno, Valentino Rossi cerca le giuste motivazioni per il GP d’Austria. Valentino Rossi GP Austria

Valentino Rossi GP Austria

La gara di domenica scorsa, conclusa al quarto posto, e i test del giorno successivo non sembravano soddisfare totalmente il pilota pesarese che, oltre provare dei miglioramenti sulla parte elettronica della moto, ha testato anche un nuovo telaio: “È stato un buon test, perché avevamo condizioni molto calde, simili a quelle che avevamo durante il weekend del GP, quindi abbiamo potuto provare qualcos’altro. Abbiamo lavorato sulla accelerazione al primo tocco del gas e anche sul tentativo di salvare le gomme per la fine della gara. Abbiamo provato diversi particolari e abbiamo scoperto che alcune cose erano buone, ma dobbiamo metterle tutte insieme. Purtroppo non siamo riusciti a migliorare le prestazioni di ieri, quindi penso che per l’Austria la situazione sarà la stessa“.


Rossi in Austria non è mai salito sul podio nella classe regina e il suo risultato migliore è il 4° posto conquistato nel 2016. Il Dottore, quindi, proverà a sfatare questo “tabù” austriaco con una carica positiva: “Il mese di agosto è molto intenso, tornare subito in pista ci permetterà di continuare il lavoro che stiamo facendo per migliorare la nostra moto. Il circuito austriaco non è mai stato molto favorevole né a me e né alla Yamaha . Sia l’anno scorso che due anni fa infatti abbiamo sofferto. Per fortuna la M1 sembra essere migliorata e cercheremo di disputare un buon fine settimana e lottare per il podio come a Brno”.

Oggettivamente Honda e Ducati sono uno step avanti rispetto alla Yamaha e i lunghi rettilinei del Red Bull Ring non dovrebbero far altro che avvantaggiare queste due case. Vedremo chi riuscirà a spodestare Dovizioso, Lorenzo e Marquez da un podio che sembra quasi scontato.

MotoGP: Anteprima e orari del GP d’Austria

MotoGP | Valentino Rossi fiducioso per il Gran Premio d’Austria
Lascia un voto