Volvo C40 Recharge: in arrivo il primo modello elettrico della casa svedese

Con l’annuncio che entro il 2030 tutte le sue auto in commercio saranno elettriche, Volvo ha da poco presentato il suo primo modello 100% electric, la nuova Volvo C40 Recharge.

Volvo C40 Recharge
La nuova Volvo C40 Recharge

AUTONOMIA

La Volvo C40, si basa sulla stessa piattaforma modulare di altri modelli Volvo. Il Suv-coupé infatti, monta 2 motori elettrici per asse, alimentati da una batteria che genera 78 kWh. Questo garantisce alla C40, 420 km di autonomia, cifra che è destinata ad aumentare grazie a degli aggiornamenti previsti per il futuro.

La ricarica invece, consente alla macchina una ricarica fino all’80% in appena 40 minuti.

Interni della Volvo C40 Recharge

LEGGI ANCHE  https://f1ingenerale.com/mg-marvel-r-suv-elettrico-per-il-rilancio-della-casa-inglese/

INTERNI TECNOLOGICI ED ECOSOSTENIBILI

Come nella XC40, la Volvo C40 Recharge monta il sistema operativo Andorid Automotive. Una volta fatto l’accesso con il vostro account Google, l’auto si sincronizzerà con tutti i servizi disponibili, come Maps, o in alternativa, si possono scaricare dallo Store, applicazioni, come succede negli smartphone. Inoltre la Volvo XC40, sarà dotata di internet illimitato, per garantire continuamente, miglioramenti e aggiornamenti del software.

Oltre ad essere il primo modello full-electric della casa svedese, la Volvo C40 Recharge sarà totalmente “leather-free”, quindi senza inserti in pelle animale. Grazie alle finiture sintetiche, oltre alla salvaguardia dell’ambiente, i clienti avranno anche più possibilità di personalizzazione.

VENDITA DIGITALE

Un’altra novità che porta con se la Volvo C40, è la nuova strategia di mercato. Tutte le auto elettriche infatti, potranno essere acquistate solo online, mentre i concessionari, si occuperanno solo della consegna o della manutenzione.

La nuova strategia commerciale inoltre, consiste anche nella semplicità nel configurare il proprio modello. I clienti, non dovranno più scegliere la miriade di optional perché infatti, sarà tutto incluso. L’unica cosa che si potrà scegliere, sarà il colore e le varie personalizzazioni. La colorazione disponibile sarà bicolor grazie al tetto nero, e le tinte disponibili saranno 7: Fjord Blue metallic, Black stone, White metallic, Silver Dawn metallic, Sage Green metallic, Fusion Red metallin e Thunder Grey metallicc.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Youssef El Maniary

Scrivo per un blog riguardo il mondo delle automobili. Appassionato di F1 da quando vidi il mio primo GranPremio nel 2012.