W Series | GP Austria – Dominio di Jamie Chadwick, fuori dai punti Piria

Weekend trionfale per Jamie Chadwick: Pole, giro veloce e vittoria con prima posizione dal primo all’ultimo giro. Completano il podio Sirdokova e Kimilainen.

W Series Austria
Foto: W Series via Twitter

Partenza: Resta ferma Visser dopo una qualifica eccellente, parte invece alla grande Chadwick che mantiene la prima posizione. W Series Austria

G2: Bene la Kimilainen che sopravanza Tomaselli per portarsi in terza piazza.

G3: C’è lotta tra Sarah Moore e Nerea Marti in curva 4: a spuntarla è l’inglese.

G4: Powell si fa vedere alle spalle di Eaton, mentre Belen Garcia si attacca all’inglese. Battagliando anche Wohlwend e Cook: quest’ultima ci prova all’esterno di curva 4 ma non riesce a portare a termine il sorpasso.

G5: Scappa via a suon di giri veloci Jamie Chadwick, lottano ancora Moore e Marti, resiste la giovane britannica.

G6: Kimilainen si avvicina alla Sirdokova mentre c’è ancora un tentativo di Nerea Marti su Sarah Moore. Nel frattempo c’è un ruota a ruota anche tra Hawkins e Rdest a centro gruppo per la dodicesima posizione.

G7: Ci riprova ancora Marti all’esterno di curva 3 e poi di curva 4, ma nulla da fare per la spagnola della W Series Academy. Scivola in sedicesima posizione Gosia Rdest.

G8: Ancora difficoltà per Rdest: la polacca è stata tamponata dalla compagna di squadra, Marta Garcia, nel team Puma in curva 4.

G9: Under investigation il contatto tra Rdest e Marta Garcia.


Leggi anche: W Series | GP Stiria – Classifica piloti [Round 1/8]


G11: Prova a risalire la Visser dopo il problema in partenza, ora è dodicesima. Proprio alle sue spalle Hawkins lotta con Marta Garcia.

G12: Anche la Eaton si aggiunge al duello tra Moore e Marti che a loro volta si avvicinano a Tomaselli.

G13: Scivola in classifica Agren al sedicesimo posto superata da Vicky Piria, purtroppo bloccata in quindicesima posizione.

G14: Primo warning per i track limits: è per Gosia Rdest. Giornata da dimenticare per lei, ultima dopo l’incidente con Marta Garcia.

G15: Continua a dominare Jamie Chadwick, da segnalare la grande rimonta di Sabre Cook. Scattata dalla diciottesima casella, l’americana è risalita al decimo posto ed è in zona punti.

G16: Ora Moore è attaccata a Tomaselli e comincia a farsi vedere negli specchietti della brasiliana che sta avendo la meglio nella lotta per la P4. Koyama lamenta delle vibrazioni dopo un bloccaggio e ritorna ai box per un pit stop.

G17: Attacca intanto Eaton che supera Marti in curva 4 dopo averla affiancata per tutto il rettilineo.

G19: Continuano a lottare Tomaselli e Moore: ecco che arriva il sorpasso della pilota della Scuderia W. Ruota a ruota anche tra Powell e Belen Garcia: c’è il sorpasso della collaudatrice della Virgin in Formula E.

G20: Wohlwend e Visser prendono la posizione su Cook che scala in P12.

Ultimo giro: Kimilainen è vicina alla Sirdokova, leggermente lontana per provarci all’ultimo giro.

Bandiera a scacchi: Dominio della Chadwick che taglia il traguardo davanti a tutti! Arrivano in volata la Sirdokova e Kimilainen che completano il podio. Alla fine Moore l’ha spuntata contro Tomaselli, completano la zona punti Eaton, Marti, Powell, Belen Garcia e la Wohlwend.

Immagine

Classifica finale W Series GP Austria

Immagine

La W Series tornerà tra due settimane a Silverstone! Mancano però due gare di F3 per quanto riguarda le categorie minori nel weekend del Gran Premio d’Austria. 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.