W Series | GP Austria – Riscatto di Jamie Chadwick e pole position davanti a Beitske Visser

Jamie Chadwick ha ottenuto la pole position per la gara in Austria della W Series davanti a Beitske Visser e Emma Kimilainen. Solo 12° Vicky Piria.

Nella seconda qualifica stagionale della W Series al Red Bull Ring per il GP di Austria, la sessione è stata subito sospesa a causa di Sabrè Cook finita in ghiaia. Alla ripartenza, Alice Powell subito forte ma uno dei miglior giri è stato quello di Jamie Chadwick.

La campionessa in carica ha avuto come prima avversaria per la pole Irina Sidorkova ma il tempo della russa è stato tolto per aver superato i track limits. Le rookie sono andate subito forte con Abbie Eaton alle spalle della Chadwick , a quadi 4 decimi, e Ayla Agren in 4° posizione.

Vicky Piria con un buon giro si è messa all’inseguimento della Chadwick e Eaton ma è stata subito passata da Marta Garcia. Il tempo di Jamie Chadwick, fino a quel momento irraggiungibile per tutti, è stato battuto da Bruna Tomaselli per un 1-2 Veloce Racing.


Leggi anche: W Series | GP Stiria – Classifica piloti [Round 1/8]


Con il miglioramento della pista, le veterane hanno iniziato a martellare giri veloci con una classifica in rapido divenire. La prima a far segnare la migliore prestazione è stata la vicecampionessa Beitske Visser ma la Chadwick ha risposto colpo su colpo. Vicky Piria, invece, dopo l’ottima prima parte della qualifica non è riuscita a schiodarsi dalla 12° posizione alle spalle della Sidorkova.

Nella battute finali nessuna è riuscita a battere il tempo di Jamie Chadwick che ha ottenuto così la prima pole stagionale davanti a Visser e Kimilainen, a lungo ferma ai box per un problema sul retrotreno. Tra le debuttanti la migliore è stata Bruna Tomaselli con la quarta posizione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter