W Series | GP Ungheria – Domina Jamie Chadwick, Powell e Marti si uniscono a lei sul podio

Jamie Chadwick vince il GP d’Ungheria della W Series. Dietro l’inglese arrivano Powell e Nerea Marti. Fuori dai punti Vicky Piria

GP ungheria W Series
Credits: W Series Twitter

Jamie Chadwick, partita dalla pole position del GP di Ungheria della W Series, è riuscita a mantenere la sua prima posizione su Alice Powell che è partita molto bene e ha da subito cercato di superare la sua principale rivale. Alle loro spalle sono scattate Marti, Sidorkova e Beitske Visser in P5.

La gara non  inizia nel migliori dei modi per Fabienne Wohlwend che dopo un contatto perde l’ala anteriore ed è costretta a passare dal box. Vicky Piria rimane in P16.

A metà classifica si accende la sfida per l’ottava posizione tra Belen Garcia e Bruna Tomaselli; ad avere la meglio è Belen, che riesce a tenere la sua posizione.

A 12 minuti dalla fine della gara arriva il ritiro di Wohlwend, che non riusciva a migliorare la sua diciottesima posizione. Jamie Chadwick nel frattempo mantiene la sua leadership, collezionando giri veloci su giri veloci; alle sue spalle ancora Alice Powell e Nerea Marti.

A pochi minuti dalla fine si accende la lotta tra le regazze: bella l’azione ruota a ruota tra Abbi Eaton e Miki Koyama, con l’ultima ad avere la meglio e la P12. Emma Kimilainen all’altezza di curva 13 riesce a superare Marta Garcia e portarsi in sesta posizione.

A vincere è la campionessa in carica Jamie Chadwick, che chiude davanti a Powell e Nerea Marti.

Ordine d’arrivo

Immagine

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.