W Series | I test prestagionali si terranno sul circuito Ricardo Tormo di Valencia

Al via una due giorni di test, dal 4 al 5 maggio, per le pilote della W Series sul circuito spagnolo Ricardo Tormo di Valencia.

W Series 2020
Credit: W Series

La W Series è alla sua seconda stagione dopo aver dato un messaggio forte a tutto il mondo del motorsport: le donne possono competere con gli uomini senza alcuna differenza. Grazie alla brillante idea del CEO Catherine Bond Muir, il campionato è riuscito ad imporsi al livello globale, ricevendo un’ottima accoglienza da parte dei fan. W Series 2020

I test prestagionali sono fondamentali sia per gli ingegneri della Hitech che devono trovare la giusta sinergia con il gruppo, sia per le nuove arrivate per prendere ulteriore confidenza con la vettura Tatuus T-318 Formula 3 car. Lo scorso anno i test si sono disputati al Lausitzring insieme al DTM. Quest’anno invece, anche per problemi legati al Coronavirus che ha costretto il DTM a.trasferirsi ad Hockenheim, saranno in Spagna sul circuito di Valencia dal 4 al 5 maggio, a poco meno di un mese dall’inizio del campionato a Igora Drive di San Pietroburgo. W series 2020

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!


“Non vediamo l’ora di ricominciare. La seconda stagione presenterà un mix dei migliori piloti dello scorso anno e dei nuovi talenti di quest’anno. Le nostre pilote apprezzeranno l’opportunità di riappropriarsi della vettura mentre le nuove potranno lavorare più intensamente per conoscere meglio la vettura.” (Catherine Bond Muir)

Ecco tutte le gare della stagione W Series 2020

Il direttore tecnico della W Series ha posto l’attenzione dei test sui meccanici e gli ingegneri, protagonisti indiscussi di ogni campionato del motorsport:


”I test prestagionali sono di vitale importanza. Per gli ingegneri e meccanici danno un’opportunità di mettere a punto l’auto per i weekend che contano. D’altra parte i piloti devono ottimizzare e mettere appunto la loro tecnica di guida oltre a comprendere meglio il mezzo. Il record sul circuito è di Anthony Davidson con una vettura di F1; non è possibile vedere prestazioni del genere da parte della vettura W Series ma mi aspetto prestazioni interessanti.”


Seguici anche su Instagram

DTM | Allerta Coronavirus: i test prestagionali saranno a Hockenheim