W Series | Quattro italiane in lotta per un sedile

Sono state nominate oggi altre 6 contendenti per un sedile nella categoria W Series, tutta al femminile. Tra loro anche due italiane. W Series donne

W Series
W Series su instagram

È stato pubblicato oggi l’elenco delle candidate ad un posto in W Series, la categoria femminile che comincerà a maggio 2019, con la prima gara nel circuito di Hockenheim, Germania.

La selezione avverrà a fine gennaio al Wachauring a Melk, Austria. Il supervisore sarà Alex Wurz, ex pilota di Formula 1 che si è laurato due volte campione della 24 Ore di Le Mans.





Le 6 nuove candidate sono:

Alessandra Brena, 23, Italia

Francesca Linossi, 26, Italia

Lyubov Andreyeva, 22, Kazakistan

Gosia Rdest, 25, Polonia

Inès Taittinger, 28, Francia

Alexandra Whitley, 25, Australia

Catherine Bond Muir (CEO, W Series) ha dichiarato: “Siamo molto contenti di dare il benvenuto a Alessandra, Alexandra, Andreyeva, Francesca, Gosia e Ines, che sono le ultime 6 delle 60 candidate per un sedile. Seguiremo un programma di selezione molto rigoroso e Alex Wurz contribuirà alla scrematura. Solo poche di loro avranno la possibilità di prendere parte alla prima stagione, che inizierà al circuito di Hockenheim a maggio. Siamo molto emozionati. W Series non sarà solo innovativa, ma sarà anche molto rigorosa.”

Fra i nomi delle restanti candidate troviamo Carmen Jorda, con un lungo curriculum in GP3, altre due italiane Vicky Piria e Carlotta Fedeli inisieme a  Jamie Chadwick, prima donna a vincere una gara di Formula 3 britannica.

Formula E | Kia e Hyundai vicine alla serie elettrica

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.