WEC | 6 ore del Fuji: Anteprima e orari TV

Il WEC torna sul Fuji Speedway, la pista di casa della Toyota, una delle gare più attese dell’anno per squadre e pubblico. WEC Orari 6h Fuji

WEC Orari 6h Fuji
Immagini Toyota Gazoo Racing

Il WEC torna sul Fuji Speedway, la pista di casa della Toyota, una delle gare più attese dell’anno per squadre e pubblico.

Il quarto appuntamento della Superseason WEC 2018/19 vede come teatro il Fuji Speedway, che fin dalla prima stagione del WEC nel 2012 è una presenza fissa nel calendario, complice anche la proprietà Toyota, grande favorita anche qui.

Il secondo circuito per importanza del Giappone nacque nel 1965, con una velocissima sezione sopraelevata che fu poi rimossa nel 1974, e ospitò per una breve parentesi la F1 (1976-77) e poi il campionato mondiale Sportprototipi, dal 1982 al 1988, nella sua semplice, corta e veloce configurazione. Nel 2005 una ristrutturazione profonda (e criticabile) ad opera dell’architetto Hermann Tilke cambia profondamente il terzo settore, oltre a riportare il circuito ai migliori standard di sicurezza.

La partenza è situata sul rettilineo principale, lungo oltre 1500 metri. Segue la prima curva, un tornante piuttosto largo che comporta comunque una frenata critica. Un rettilineo abbastanza breve porta alla curva Coca Cola, di media velocità e difficile interpretazione. La lunga curva 100R, in cui si superano abbondantemente i 200 km/h, inizia in discesa e finisce in salita, e porta al tornante ADVAN, anch’esso assai largo. La curva 300R non è niente di più di un rettilineo curvo, al termine del quale troviamo il complesso di curve Dunlop, un tornantino seguito da una chicane. Un breve rettilineo conduce al complesso finale, tre tornanti nei quali è fondamentale la trazione per superare la discreta pendenza, sorpassare i doppiati, e uscire al meglio sul rettilineo.

Il meteo è sempre molto critico, con numerose gare bagnate, e addirittura una sospensione definitiva l’anno scorso. Per questa settimana è previsto un meteo variabile, con possibili precipitazioni in qualifica e in gara.


Orari

Giorno Ora Evento
Venerdì 12 ottobre 4:00-5:30 Prove libere 1
Venerdì 12 ottobre 8:30-10:00 Prove libere 2
–
Sabato 18 Agosto 2:30-3:30 Prove libere 3
Sabato 18 Agosto 7:00-7:20 Qualifiche GTE
Sabato 18 Agosto 7:30-7:50 Qualifiche LMP1/2
Domenica 19 Agosto 4:00-10:00 Gara

L’app del WEC, motorsport.tv e Eurosport player trasmetteranno tutta la gara e le qualifiche in streaming, mentre Eurosport 1 trasmetterà le ultime due ore di gara.

LMP1

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il successo è arrivato totalmente a sorpresa a Silverstone per la Rebellion #3 di Beche, Menezes e Laurent, dopo che le Toyota, dominatrici in lungo e largo, sono state squalificate in tarda serata per un irregolarità del fondo. Il team svizzero ha portato a casa la prima vittoria per i privati nel WEC e la seconda posizione nella classifica piloti, e sembra finora il più consistente dopo le Toyota.

Toyota che cercherà di rifarsi, forte del pubblico di casa, e dei due beniamini del pubblico Kobayashi e Nakajima, oltre a Fernando Alonso, “samurai” onorario.

I due team che schierano le BR1 Dallara hanno sofferto assai di più finora, e se in qualifica le SMP Racing, motorizzate AER sono state finora più rapide, in gara hanno sofferto il guasto tecnico alla #11 di Button, Petrov e Aleshin. La Dragonspeed #10 al contrario non sembra avere il passo. La ByKolles #4 pare destinata a rimanere ultima del gruppo, considerando che le Ginetta CEFC TRSM Racing non parteciperanno neanche a questo round, approfittandone per sostituire il motore Gibson con l’AER.

A cambiare tutto potrebbe essere il nuovo sistema di Equivalence of technology, con la Toyota che viene appesantita di 26 kg, e i team privati che finalmente potranno percorrere gli stessi giri in uno stint delle Toyota.

LMP2

Il Jackie Chan DC Racing, con la #38 di Tung, Aubry e Richelmi, ha vinto finora due gare su tre, ma la #36 Alpine è comunque in testa alla classifica grazie ai punti della vittoria di Le Mans (che valgono 1,5 volte quelli delle altre gare). La #37 Jackie Chan è un altra vettura favorita, con la Dragonspeed #31 e la #29 racing team Nederland nel ruolo di outsider.

GTE-PRO

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tre gare, tre vincitori: Ford (#66) a Spa, Porsche (#92) a le Mans e Ferrari (#51) a Silverstone. Tuttavia la costanza della Porsche #92 di Estre e  Christensen ha finora portato un discreto vantaggio in classifica per Porsche. Il nuovo BoP tuttavia dovrebbe riallineare le prestazioni di tutti, e permettere alle Aston Martin, che a Silverstone erano finalmente riuscite a girare con un passo accettabile, e alle BMW, un po’ in penombra, di competere per la vittoria.

GTE-AM

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dopo due successi di fila la Porsche #77 di Ried-Campbell- Andlauer guida in classifica, seguita dalla Ferrari #61 del Clearwater Racing e dalla Porsche #56 del team Project One. Non sono affatto da escludere le due Aston Martin #90 e #98, sempre molto competitive.

La Gara del 2017

La nebbia costringe a terminare in anticipo di due ore la gara, dopo numerose Safety Car e due bandiere rosse. Vince la Toyota #8 di Davidson, Buemì e Nakajima, segue la Toyota #7, con la Porsche #1 che perde il comando a causa di un errore strategico.

LMP2: la #31 Vaillante di Senna, Canal e Prost vince ancora una volta, proiettandosi sempre più verso il successo finale nel campionato.

GTE-PRO: è vittoria per la  Ferrari #51, con Pierguidi e Calado che passano in testa alla classifica piloti, senza mai più perderla.

GTE-AM: doppietta Ferrari con la #54 Spirit of Race che precede la #61 Clearwater Racing.

Record

  • Qualifica
    • LMP1: 1′ 23” 239 (Kobayashi, 2016)
    •  LMP2: 1′ 31” 332 (Stevens, 2016)
    • GTE-PRO: 1′ 37” 546 (Pla, 2016)
    • GTE-AM:  1′ 38” 982 (Lamy, 2016)
  • Gara:
    • LMP1: 1′ 24” 645 (Duval, 2016)
    • LMP2: 1′ 32” 948 (Lynn, 2016)
    • GTE-PRO: 1′ 38” 575 (Tincknell, 2016)
    • GTE-AM:  1′ 40” 52 (Lamy, 2016)

WEC | 6 ore del Fuji: EoT e BoP, aumenta il peso delle Toyota

WEC | 6 ore del Fuji: Anteprima e orari TV
Lascia un voto

Francesco Ghiloni

Studente e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.