WEC – 6 Ore di Silverstone: Equivalence of Technology e Balance of Performance

Un aspetto cruciale del WEC sono i sistemi di Equivalence of Tecnology e Balance of Performance. Andiamo a vedere cosa sono e come sono stati impostati per questa gara. BoP 6hSilverstone EoT

Equivalence of Technology

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nuova gara, nuovo cambio al sistema di equivalenze della classe LMP1, o EoT. Questa volta l’ACO è intervenuta in maniera abbastanza pesante: le LMP1 aspirate perdono 15 kg, è stata aumentata la quantità di carburante per stint, e il flusso di carburante passa da 108 (Le Mans) a 115 kg/h sia per le aspirate che per i turbo.

Probabilmente le Rebellion e le SMP potranno avvicinarsi alle Toyota con questa nuova situazione.

Balance of Performance

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dopo la 24 Ore di Le Mans che ha un BoP a sè, si ritorna al sistema automatico per le classi GTE. E mentre in GTE-AM la situazione è invariata rispetto a Spa, in GTE-PRO ci sono dei marginali cambiamenti, a favore di Aston Martin e Ferrari.

L’Aston Martin guadagna 5 litri in più di serbatoio e 0,06 bar di pressione del turbo, Ferrari guadagna 0,01 bar di pressione del turbo.

[Decisioni dell’Endurance commitee]

WEC | 6 ore di Silverstone: Anteprima e orari TV

i i i i i i i i i i i i i i i i i i i BoP 6hSilverstone EoT BoP 6hSilverstone EoT BoP 6hSilverstone EoT

WEC – 6 Ore di Silverstone: Equivalence of Technology e Balance of Performance
Lascia un voto

Francesco Ghiloni

Studente e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.