WEC | 6 Ore di Spa – Entry list: debutto per la classe Hypercar e Alpine LMP1

Il mondiale WEC è pronto al primo round stagionale con la 6 Ore di Spa. 35 vetture nella entry list con il debutto della classe Hypercar.

wec spa entry list

Hypercar wec spa entry list

Per la prima gara del WEC la classe Hypercar vede solo tre vetture, le due Toyota Hybrid e la Alpine LMP1. La vettura francese, pur essendo una LMP1, grazie al “grandfathering” del regolamento, può competere in nella classe regina del WEC con un adeguato BOP.  wec spa entry list

LMP2

La LMP2 è sicuramente la classe da tener d’occhio con ben 14 vetture al via. Il team detentore del titolo, United Autosports, ha aggiunto come pilota al duo Albuquerque-Hanson Fabio Scherer.

Juan Pablo Montoya fa il suo esordio nel mondiale WEC e lotterà per la vittoria di classe con il team DragonSpeed, dopo aver partecipato alla 24 Ore di Le Mans.

wec spa entry list

LMGTE Pro

Tre costruttori nella categoria GT Pro, Ferrari, Corvette e Porsche. Le Ferrari di AF Corse sono affidate a Pier Guidi-Calado, Serra-Molina.

Porsche risponde con Bruni-Lietz e Estre-Jani, quest’ultimo ritorna nel WEC dopo aver vinto con Porsche nella classe LMP1. L’unica Corvette C8.R è affidata a Garcia e Gavin.

 


Leggi anche: WEC | Le Hypercar debuttano alla 6 Ore di Spa: anteprima e orari


LMGTE Am

Insieme alla LMP2, la classe GTE Am ha una griglia di partenza ricca con 13 vetture al via e tre costruttori Ferrari, Porsche a Aston Martin. Ferrari schiera 5 vetture, tra cui 2 di AF Corse, la #54 di Castellacci-Flohr-Fisichella e la #83 di Perrodo-Nielsen-Rovera e 2 di Iron Lynx, la #60 di Schiavoni-Piccini-Cressoni e l’equipaggio tutto al femminile nella #83 (Frey-Gostner-Legge).

Ma la novità più interessante è la Ferrari #47 di Cetilar Racing, in partnership con AF Corse che vede, oltre a Lacorte e Sernagiotto, l’innesto di Antonio Fuoco.

La #46 di Project 1, nella giornata 2 del prologo, è stata ritirata dall’evento per l’incidente nella giornata 1.

 

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter