WEC – 6 ore di Spa: Rebellion davanti nell’ultima sessione di Prove Libere

Nell’ultima sessione di Prove Libere è Neel Jani con la Rebellion #1 a far registrare il miglior giro cronometrato. 6 ore Spa Prove Libere

6 ore Spa Prove Libere Neel Jani in pista con la sua Rebellion #1 - Foto: WEC
Neel Jani in pista con la sua Rebellion #1 – Foto: WEC

Rebellion Racing ha fatto un passo avanti nell’ultima sessione di prove libere della 6 ore di Spa-Francorchamps, dove il prototipo con il numero 1 ha fatto registrare un giro del tracciato delle Ardenne in 1:57.120, precedendo la Toyota che non ha effettuato la simulazione di qualifica.

Classifica Prove Libere 3: LMP1, LMP2 – 6h Spa – Foto FIA

Anche nell’ultima sessione di libere, è Pastor Maldonado il più veloce nella LMP2. Il venezuelano con la sua DragonSpeed #31 ha fatto registrare un giro in 2:02.281.


In LMGTE Pro continua ad impressionare lo stato di forma della Ford GT con Andy Priaulx che ha fatto registrare il giro più veloce della sessione con la vettura #67 in 2:13.693.

Classifica Prove Libere 3: LMGTE Pro, LMGTE Am – 6h Spa – Foto FIA

Infine in LMGTE Am è Matt Campbell ad aver fatto registrare il giro più veloce con la sua Dempsey – Proton Racing #77 in 2:15.410.

Per le classi LMGTE Pro e LMGTE Am qualifiche inizieranno alle 15:00, mentre per LMP1 e LMP2 sarà possibile vedere le qualifiche a partire dalle 15:35.

Ecco la classifica dei giri più veloci fatti registrare complessivamente nelle tre sessioni di Prove Libere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.