WEC – 6 Ore di Spa: presentazione e orari TV. Come seguire il debutto di Alonso

Il mondiale Endurance inizia la Superstagione 2018/2019 con la 6 ore di Spa.  6h Spa orari Debutto Alonso WEC

La storia

 6h Spa orari
Spa 1970. Una Ferrari 512S sul vecchio tracciato

La gara sul circuito belga è una delle più attese e importanti della stagione, e anche una delle più ricche di storia (al di là della 24 Ore di Le Mans).

Fin dal 1963 è parte del Mondiale Endurance (al tempo World Sportscar Championship), e tra il 1970 e i 1973 fu la gara di più alto livello del circuito, a seguito del boicottaggio dei piloti di Formula 1, che ritenevano la vecchia pista di 14,1 km troppo pericolosa. Ed effettivamente gli incidenti del 1973, dove pure si segnò il record di velocità media sul giro in un circuito stradale, provarono la posizione di Stewart e della GPDA.

Jacky Ickx detiene il record di vittorie su questo circuito, nonché il ruolo di coprotagonista nel tragico incidente di Bellof all’Eau Rouge del 1985, Peugeot ha il maggior numero di vittorie per team e Ferrari per costruttore.

Gli Orari

Giovedì 3 Maggio

12:00-13:30 – Prove Libere 1

16:25-17:55 – Prove Libere 2

Venerdì 4 Maggio

11:00-12:00 – Prove Libere 3

15:00-15:25 – Qualifiche GTE-PRO e GTE-AM

15:35-16:00 – Qualifiche LMP1 e LMP2

Sabato 5 Maggio

13:26-19:30 – Gara

La copertura televisiva 📺

Eurosport 1 trasmetterà la gara dalle 18:15 alle 19:30 di Sabato. Il sito e l’app del WEC offrono a 5.49€ la diretta di tutte le sessioni.

La gara del 2017

Una fase della lotta in GTE-PRO. Immagini WEC

Doppietta delle Toyota, mentre Porsche, che usa già il pacchetto aereodinamico di Le Mans non è mai in competizione.

In LMP2 vittoria dell’Oreca #26 del G-Drive Racing, dopo un’intensa battaglia con le vetture del Vaillante Rebellion Team e del Jackie Chan DC Racing.

Doppietta Ferrari in GTE-PRO dopo un’iniziale lotta con la Ford GT #66, con la #71 di Rigon-Bird che vince sulla #51 di Pierguidi-Calado.

In GTE-AM dominano gli eventuali vincitori del mondiale, Paul Dalla Lana, Pedro Lamy, Mathias Lauda, sulla Aston Martin Vantage #98.

Francesco Ghiloni

Studente e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.