WEC | Bahrain – Cinque vetture nella classe Hypercar, Glickenhaus salta il gran finale

La Scuderia Glickenhaus non sarà al via dell’ultimo appuntamento della stagione WEC sul tracciato del Bahrain. Per il team americano è la seconda assenza della stagione.

glickenhaus wec bahrain
Il team Glickenhaus salta anche l’appuntamento del WEC in Bahrain dopo il Fuji, Credit: Endurance Info

Il weekend conclusivo della stagione del WEC si disputerà in Medio Oriente per la 8 Ore del Bahrain. In classe Hypercar la situazione è ancora incerta, con Alpine e Toyota a giocarsi il titolo. Nella classe regina del WEC saranno cinque vetture a lottare per la vittoria, come accaduto al Fuji, con le due Toyota, l’Alpine e le due Peugeot.

Infatti, dopo aver saltato il Fuji, è arrivata l’ufficialità da parte di Glickenhaus che non sarà presente in Bahrain sfruttando la flessibilità concessa dal Presidente del FIA Endurance Commission Richard Mille. In Bahrain non sarà presente neanche Porsche con la sua 963 LMDh a causa di ritardi nello sviluppo della vettura.

In totale saranno 37 le vetture a prendere parte al gran finale in Bahrain.


Leggi anche: WEC | 6 ore del Fuji – Doppietta Toyota e Ferrari, vittoria di classe per WRT, podio in GTE-AM per Iron Dames


Rispetto alla gara del Fuji, la entry list è pressoché invariata. In LMP2 c’è il ritorno di Nico Muller e Renè Rast che hanno saltato il Fuji a causa della sovrapposizione del WEC con il weekend di Spa del DTM. Stessa cosa anche per Nick Cassidy, reduce dalla prima vittoria nel DTM con Ferrari. Il neozelandese è stato sostituto al Fuji da Davide Rigon al volante della Ferrari #54 di AF Corse

Il resto della griglia non ha subito modifiche, con cinque vetture in GTE-Pro e 13 iscritti in GTE-Am.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter