WEC | Classifiche dopo la 8 ore del Bahrain: lotta accesa in tutte le classi!

Con la 8 ore del Bahrain il WEC è giunto al giro di boa della stagione. Dopo i primi quattro appuntamenti le classifiche mondiali iniziano a delinearsi, individuando i potenziali contendenti al titolo.

wec 8 ore Bahrain
Immagini FIA WEC

Nella classe regina delle LMP1 la gara del Bahrain è stata un’occasione mancata per Rebellion di avvicinare ulteriormente la Toyota dopo la vittoria di Shanghai. L’incidente in curva 1 ha compromesso la gara del team svizzero, permettendo alla Toyota di conquistare l’ennesima doppietta e di allungare in campionato.
Con la vittoria conquistata da Lopez-Conway-Kobayashi, l’equipaggio numero 7 si riprende la testa del campionato a quota 97 punti, seguito a sole 8 lunghezze dal trio Nakajima-Buemi-Hartley sulla vettura gemella. Si delinea un 2020 estremamente combattuto tra le due vetture del Toyota Gazoo Racing Team. classifiche WEC
Dopo il terzo posto in Bahrain invece, la Rebellion di Senna-Menzes-Nato dista attualmente trenta punti dalla testa della classifica.

classifiche WEC

Nella classifica team Toyota prende il largo, con i suoi 100 punti contro i 67 di Rebellion Racing e i 29 delle Ginetta Team LNT.

classifiche WEC

Duello Porsche-Aston Martin in GTE-Pro

In GTE-Pro infiamma la battaglia tra Porsche e Aston Martin.
Con il secondo successo stagionale, l’Aston Martin numero 95 di Sorensen-Thim si riprende la vetta della classifica con 85 punti, a discapito della coppia Porsche Estre-Christensen, ora secondi con 71 punti.
In terza posizione a pari merito con 68 punti troviamo la Porsche di Bruni-Lietz e l’Aston Martin di Lynn-Martin, delineando uno scenario di 4 equipaggi nello spazio di 17 punti.

classifiche WEC

Grande lotta tra Porsche e Aston Martin anche nella classifica costruttori, con la casa tedesca prima a quota 153 punti e il team inglese distante sole 11 lunghezze.
Ultime posizioni in entrambe le classifiche per le Ferrari di AF Corse, cui urge un cambio di rotta sin dal prossimo appuntamento per non restare esclusi dalla lotta al titolo.

Grande lotta anche in LMP2 e GTE-Am

La LMP2 vede la classifica più combattuta, con ben 5 equipaggi in 15 punti.
Aubry-Tung-Stevens comandano con 72 punti, davanti ad Albuquerque-Hanson a quota 69, Van Eerd-Van der Garde a 66, Da Costa-Gonzalez a 62 e infine Negrao-Laurens-Laurent con 56 punti.
Il campionato team rispecchia la situazione in quello a squadre con Jackie-Chan DC Racing primo con 72 punti, davanti a United Autosport e Racing Team Nederland. La compagine italiana Cetilar Racing invece persiste all’ultimo posto con 26 punti.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

In GTE-Am infine vi sono due equipaggi in testa con 73 punti. Si tratta della Porsche Project 1 di Keating-Bleekemolen e della Ferrari AF Corse di Collard-Perrodo-Nielsen. Insegue in terza posizione con 60,5 punti l’Aston Martin ufficiale numero 95 di Turner-Dalla Lana-Gunn.

Con degli scenari di classifica altamente incerti, è grande l’attesa per l’annata 2020 del WEC. classifiche WEC

Seguici anche su Telegram

WEC | Calendario provvisorio 2020/2021: l’Endurance sbarca a Monza!

mm

Carlo Platella

Nato e cresciuto a Torino, studio ingegneria dell'Autoveicolo nel Politecnico della mia città. Ho una grande passione per il motorsport in tutte le sue forme che mi piace trasmettere negli articoli. Ho lavorato nella Squadra Corse della mia università con la speranza un giorno di entrare in Formula 1.