WEC | Dal 2024 arriva in pista la Hypercar BMW – Dallara LMDh

BMW ha ufficializzato che dal 2024 parteciperà al campionato mondiale WEC con la Hypercar dal telaio Dallara

WEC 2024 BMW Dallara LMDh

Venticinque anni dopo l’ultimo trionfo, nel 2024 la BMW torna nel WEC con la Hypercar con telaio Dallara. La M Hybrid V8, questo il nome della vettura, parteciperà nel 2023 al campionato IMSA e dall’anno successivo proverà l’assalto al mondiale e alla 24 ore di Le Mans.

La partecipazione al campionato Americano non terminerà nel solo anno 2023, ma proseguirà anche negli anni successivi, con BMW che quindi avrà un doppio impegno con la sua Hypercar.


Leggi anche: WEC | Bortolotti e Caldarelli i primi piloti ufficiali Lamborghini LMDH


Il WEC nel 2024 vedrà nella classe regina, oltre alla citata M Hybrid, anche Toyota, Peugeot, Porsche, Cadillac, Lamborghini e Alpine, in quello che sarà sicuramente un campionato endurance che tornerà ai fasti di un tempo e che saprà regalare 24 di Le Mans con sfide epiche.

La vettura è motorizzata con un V8 biturbo da 4 litri basato sull’unità P66/1 che era installata sulle vetture DTM, adattandolo ad un motore turbocompresso.

La M Hybrid V8 è scesa in pista nella giornata di Lunedì 25 luglio sul circuito di Varano De Melegari per uno shakedown con alla guida Connor De Phillippi e Sheldon Van Der Linde. Non sono ancora stati resi noti i piloti coinvolti nel progetto, ma i due tester dello shakedown potrebbero rientrare nella lista dei papabili pretendenti al volante.

WEC 2024 BMW Dallara

Le dichiarazioni

Andreas Roos, direttore di BMW M Motorsport: “A causa dei tempi molto stretti per il programma LMDh, il piano è sempre stato di concentrarci su un solo impegno nella prima stagione nel 2023. Il campionato IMSA si adatta perfettamente a noi. Tuttavia, il nostro obiettivo a medio-termine ovviamente è sempre stato quello di correre su due fronti con la M Hybrid V8 e anche di sfruttare la grande piattaforma offerta dal WEC e dalla 24 ore di Le Mans. Stiamo lavorando con determinazione per questo, contemporaneamente al nostro programma in Nord America. Lunedì abbiamo compiuto un ulteriore passo importante. L’auto ha completato con successo il suo shakedown a Varano de Melegari. Adesso inizia un intenso programma di test prima del nostro debutto a Daytona a gennaio 2023”

Connor De Phillippi: “Ieri è stato uno dei più grandi momenti della mia carriera. Essere il primo a guidare la BMW M Hybrid V8 è stato un evento emozionante che mai avrei potuto sognare. Ringrazio BMW Motorsport e BMW M per aver creduto in me…che onore che è stato!”

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter