WEC | Dove eravamo rimasti? Le classifiche alla vigilia di Spa

Ritorna anche il FIA World Endurance Championship con la 6 Ore di Spa. Vediamo la situazione in classifica alla vigilia della sesta tappa del campionato che riaccende i motori. WEC classifica

WEC classifica
Photo: Drew Gibson

Sarà un ferragosto ancora più caldo per i motori: il WEC torna finalmente in pista e lo fa su una delle piste più iconiche al mondo, Spa Francorchamps. WEC classifica

Vediamo cosa raccontano le classifiche in LMP1, LMP2, GTE-Pro e GTE-Am a pochissimi giorni dalla 6 Ore di Spa. 

LMP1: Toyota saldamente al comando WEC classifica

Dopo la vittoria ottenuta nell’ultimo round corso, la Lone Star Le Mans ad Austin, la Rebellion si è avvicinata alle due Toyota che però comandano ancora entrambe le classifiche con discreto margine.

Nei piloti la #7 del trio Conway-Kobayashi-Lopez è in vetta alla graduatoria di cinque lunghezze rispetto alla gemella #8 di Hartley-Buemi-Nakajima che ha guadagnato qualche punticino con il secondo posto al COTA davanti alla #7. La Rebellion è stabilmente terza a seguito della seconda vittoria stagionale con Senna-Menezes-Nato.

Per quanto riguarda la classifica costruttori la Toyota la fa da padrona con 126 punti contro i 93 della Rebellion. Il team giapponese ha 33 punti di vantaggio sulla squadra svizzera. Parecchio indietro LNT Ginetta – soli 29 punti – che non ha partecipato alla 6 Ore del COTA per dei lavori di manutenzione.

WEC classifica

LMP2: lotta serrata con United Autosports in vetta

Nelle LMP2 la battaglia è accesa. Gli inglesi della United Autosports vengono da due vittorie di fila ed hanno preso il comando della classifica con 94 punti. Jackie Chan perde dunque la prima posizione ma resta alle calcagna con solo quattro punti in meno.

Leggermente staccati dalla coppia che conduce il gruppo, ma comunque attaccati tra loro, Jota Sport e Racing Team Nederlands. La squadra inglese ha passato quella olandese grazie al terzo posto conquistato ad Austin ma la prossima gara può nuovamente cambiare tutto: 77 punti per Jota (Da Costa-Gonzales) e 76 per Racing Team Nederlands (De Vries-Van der garde-Van Eerd).

Quinto e sesto posto per Signatech Alpine (64 punti) e Cool Racing (61 punti). Fanalini di coda High Class Racing e l’italiana Cetilar Racing rispettivamente a 41 e 30 punti.

WEC classifica

GTE-Pro: Scappa Aston Martin, Porsche e Ferrari vicine

WEC classifiche

Anche nelle GT la lotta tra Aston Martin, Porsche e Ferrari è infuocata. Aston è in grandissima forma e viene da due vittorie di fila allontanandosi leggermente con i suoi 186 punti. AF Corse perde tre punti su Porsche che lasciò gli Stati Uniti con un secondo posto, mentre la Ferrari con il terzo della #51.

Nei piloti vola il duo Sorensen-Thiim che con 109 punti tiene saldamente il comando. Pari punti la Ferrari #51 e la Porsche #92 con uno score pari a 83. Vicina al podio l’altra Aston di Lynn-Martin con 77 lunghezze. Lievemente staccata la Porsche #91, che ha perso colpi a causa dei ripetuti guasti, con 69 punti , lontana la Rossa #71 di Molina e Rigon con 55 punti.

GTE-Am: Regge la AF Corse #83

WEC Classifica

Nonostante il terzo quarto posto consecutivo, la Ferrari di AF Corse #83 del trio Nielsen-Collard-Perrodo prosegue il suo cammino al comando della classifica con 85 punti. Attaccatissima la Aston di TF Sport (83 punti) che con la vittoria ad Austin, terza stagionale, si riavvicina dopo aver perso parecchi punti nella gara precedente in Bahrain.

Non lontana la Aston Martin #98 (Dalla Lana-Turner-Gunn) con 78.5; perde tanti punti a causa dei problemi al cambio riscontrati al COTA la Porsche #57 di Project One guidata da Blekeemolen e Keating.

Seguono in classifica la Gulf Racing #86 (50 punti), la Project One #56 (44 punti), MR Racing #70 e Dempsey Proton #77 (43 punti), la AF Corse #54 (35 punti). Chiudono la classifica la Red River Sport #62 (15.5 punti) e la Dempsey Proton #88 (12.5 punti).

Per restare aggiornati su Endurance e competizioni GT, seguici nel nostro canale Telegram!

WEC | Finalmente il ritorno all’azione: anteprima e orari TV della 6 Ore di Spa

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.