WEC | Il Calendario della stagione 2022: 6 gare, ritorna Sebring, Monza confermata

Presentato il calendario 2022 del WEC: 6 gare, con il ritorno di Sebring e la conferma di Monza

wec calendario 2022

Durante l’annuale conferenza stampa dell’ACO nel Venerdì della 24 ore di Le Mans, è stato finalmente rilasciato il calendario della stagione 2022, la 10ª del campionato.

Il calendario 2022 avrà 6 gare, come quello 2021 pubblicato dopo la pandemia. Questo calendario ridotto, in una fase in cui non sono ancora presenti molti costruttori, è favorito dai piccoli team e dagli amatori, riducendo sensibilmente i costi.

Ritorna Super-Sebring, Monza confermata wec calendario 2022

I test prestagionali, ovvero il Prologo, si terranno a Sebring il 12/13 Marzo 2022. Venerdì 18 Marzo, un giorno prima della 12 ore di Sebring IMSA, si terrà invece la 1000 miglia di Sebring, riprendendo il formato “SuperSebring” del 2019, che con WEC e IMSA sullo stesso tracciato ha avuto un gran riscontro di pubblico.

La 6 ore di Spa aprirà la stagione europea sabato 7 maggio, preparando i team alla 24 ore di Le Mans.

La classica sul circuito di La Sarthe tornerà nella sua collocazione vicina al solstizio d’estate: la 90ª edizione si terrà Sabato 11 e Domenica 12 Giugno.

Il WEC tornerà infine in Italia, con la seconda edizione moderna della 6 ore di Monza, che si terrà Domenica 10 Luglio, sperando stavolta nella piena partecipazione del pubblico.

Il Fuji Speedway, dopo una stagione d’assenza, tornerà in calendario per la gioia dei fan giapponesi, che potranno finalmente vedere la nuova GR010H dal vivo. La 6 ore del Fuji è in programma Domenica 11 Settembre.

Il finale di stagione si terrà come da tradizione in Bahrain: la 8 ore del Bahrain si terrà sabato 12 novembre.

Peugeot al debutto nel 2022

La principale novità del 2022 sarà senza dubbio la Peugeot 9X8, che potrebbe debuttare alla 24 ore di Le Mans, e sarà molto probabilmente in gara a Monza, Fuji e Bahrain. Non ci si aspetta invece una stagione completa per la rivoluzionaria auto senza ala posteriore.

Toyota continuerà il programma GR010H, forse con un aggiornamento, mentre si attendono conferme da Glickenhaus e Alpine. In GTE-PRO sono confermati per un’altra stagione i programmi ufficiali di Porsche e Ferrari.

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.