WEC – IMSA | Cadillac conferma il programma LMDh con Dallara!

General Motors ha finalmente confermato il protipo Cadillac LMDh a base Dallara, al debutto in IMSA e nel WEC nel 2023

GM Design sketch of a fourth generation Cadillac prototype constructed to the new IMSA and Automobile Club de l’Ouest (ACO) Le Mans Daytona hybrid (LMDh) regulations. This image does not represent the final product.

Era ormai il segreto di Pulcinella del paddock, con l’annuncio atteso per Detroit, poi per Le Mans, rimandato più e più volte, finchè stamattina alle 10 (orario costa est) Cadillac ha ufficialmente confermato il suo impegno in LMDh, con un doppio programma nel WEC e in IMSA dal 2023, e il rinnovo della sua collaborazione con Dallara.

Il marchio farà quindi il suo ritorno alla 24 ore di Le Mans, da cui manca con un programma ufficiale dal 2002. La classe Hypercar, nata dalla convergenza LMH/LMDh, giunge quindi al suo 10° costruttore, dopo Toyota, Glickenhaus, ByKolles, Peugeot, Porsche, Audi, Acura, Ferrari e BMW. Diversi costruttori potrebbero annunciare a breve, tra cui Lamborghini e Alpine.

L’ultimo prototipo per Le Mans di Cadillac, la NorthStart LMP

L’annuncio di Cadillac:

“Per quasi 20 anni, Cadillac V-Series ha portato tecnologie vincenti dalla pista alle nostre auto ad alte prestazioni sulla strada,” ha detto Rory Harvey, vice presidente globale, Cadillac. “Non vediamo l’ora di continuare quell’eredità gareggiando in questo nuovo emozionante capitolo al più alto livello del motorsport internazionale”.

Il nuovo prototipo Cadillac LMDh-V.R è progettato per conformarsi alle specifiche ibride IMSA e ACO Le Mans Daytona per la nuova categoria regina delle corse endurance che sostituisce l’attuale classe DPi. Come con gli altri concorrenti della serie, sarà basato su un telaio standardizzato e incorporerà il sistema di propulsione ibrido spec, ma sarà caratterizzato da un motore a combustione proprietario e una carrozzeria distintiva.

Come con la Cadillac DPi-V.R, la Cadillac LMDh-V.R sarà una partnership tra GM Design e il costruttore Dallara. Un nuovo motore Cadillac lavorerà insieme al sistema ibrido unico LMDh.

Il programma Cadillac sarà partner di Chip Ganassi Racing e Action Express Racing. La Cadillac LMDh debutterà in pista per la prima volta alla Rolex 24 Hours at Daytona nel gennaio 2023.


cadillac lmdh wec IMSA

Dallara ottiene dunque il suo secondo contratto in LMDh, dopo quello con BMW, mentre Chip Ganassi, entrato in IMSA quest’anno con un’auto a guida Van Der Zande/Magnussen, è pronto a raddoppiare nelle prossime stagioni, con Action Express che proseguirà il cammino intrapreso come Team Factory di GM.

“Non vediamo l’ora di entrare nella nuova formula internazionale di prototipi e di correre con la Cadillac LMDh”, ha detto Chip Ganassi. “Abbiamo avuto un ottimo rapporto in tre diverse discipline con GM e non vediamo l’ora di sviluppare l’auto con Cadillac e Dallara nel corso del prossimo anno e mezzo”.

“La categoria IMSA LMDh sta cercando di essere molto competitiva con più produttori”, ha detto Gary Nelson, AXR team manager. “Abbiamo avuto molto successo nel gestire la Cadillac DPi-V.R come uno dei team originali dal 2017, e non vediamo l’ora di far parte del prossimo capitolo di Cadillac Racing.”

Non sono ancora confermate le entità dei programmi in IMSA e nel WEC; nè quale team farà la serie americana e qualla mondiale.

Va notato che il rendering ufficiale pare essere un photoshop della Peugeot 9X8, mentre le LMDh probabilmente avranno tutte l’ala posteriore.

L’ultimo dubbio resta sul proseguo dell’altro programma GM, quello di Corvette in GTE, ricco di successi. Con Le Mans diretta verso un futuro Pro/AM per le GT, pare che ci siano dubbi in GM sull’estensione del programma.

WEC | Tutte le novità della conferenza stampa: GT3 dal 2024, accordi IMSA-ACO, e Idrogeno

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.