WEC | Iscrizioni aperte e novità per la nona stagione

Le iscrizioni al campionato FIA World Endurance Championship 2021 sono aperte dal 4 dicembre 2020 a giovedì 14 gennaio 2021, data che segna anche l’apertura delle iscrizioni per la 24 Ore di Le Mans. wec novità

WEC News
FIAWEC.com

WEC, novità per il format: più semplice e funzionale per tutte le classi

L’obbiettivo perseguito da ACO e FIA è stato quello di semplificare il più possibile il format soprattutto per quello che concerne i regolamenti per stimolare la crescita. Altri elementi importanti per questa nuova stagione sono l’equità sportiva ed un adeguato contenimento dei costi. Elemento importantissimo data anche l’attuale situazione di emergenza economica mondiale.

Per la stagione 2021 del WEC, ci saranno novità relative al sistema di gestione dei tempi in qualifica. Si è deciso di abbandonare il sistema di qualificazione attuale basato su due piloti. Il nuovo sistema più semplice è come quello utilizzato nel campionato IMSA, basato sul tempo stabilito unicamente da un solo pilota.

Ci saranno due sessioni di qualifica durante il weekend di gara. Una per i team Hypercar e LMP2, la seconda sessione invece per le GTE Pro e le GTE Am. Ognuna di queste sessioni durerà dieci minuti e ai piloti con licenza Bronze sarà richiesto di prendere parte alle qualifiche in GTE Am.

Presente anche una nuova specifica categoria LMP2, per tutti gli equipaggi con piloti Bronze. Anche il miglior equipaggio LMP2 Pro / Am sarà incluso sul podio LMP2. Le seguenti squadre con equipaggi misti (PRO e AM) gareggeranno per il FIA Endurance Trophy per i team LMP2 Pro / Am e per il FIA Endurance Trophy per i piloti LMP2 Pro / Am.

Riduzioni dei costi del WEC

L’introduzione della nuova classe Hypercar darà maggiore libertà ai team per eseguire test sia prima che durante la stagione, che riguarda anche i Team LMP2 e GTE AM. Stesse limitazioni invece per le GTE PRO.

Il nuovo format del campionato implementerà anche una serie di misure di risparmio sui costi per far fonte alla situazione economico-finanziaria relativa alla pandemia da COVID-19. Nello specifico: i concorrenti in Hypercar saranno limitati a 40 dipendenti operativi o 43 per le auto con sistemi ibridi (ad eccezione della 24 Ore di Le Mans). Le modifiche introdotte in precedenza che rendono la partecipazione più efficiente in termini di costi includono l’uso esclusivo del trasporto via mare per eventi che si svolgono all’estero. Inoltre il numero di gare è stato ridotto a sei totali.

I concorrenti potranno scegliere liberamente i numeri di gara (da 1 a 999). Il team LMP campione del mondo è l’unico che può naturalmente scegliere il numero 1 se lo desidera. Inoltre i team e piloti possono personalizzare il design e la grafica del proprio numero di gara, con qualche limitazione.

24HLemans.com

Nuovo Format per la 24H di Le Mans

La durata complessiva delle operazioni per la 24 Ore di Le Mans sarà di 10 giorni anziché due settimane. Le verifiche tecniche e pre-gara si svolgeranno il venerdì e il sabato della settimana prima della gara e saranno valide sia per il Test Day della domenica precedente la gara che per la 24 ore di Le Mans stessa. Anche le sessioni di libere e di qualificazione sono state riviste in risposta alle esigenze dei concorrenti.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Lorenzo F.

Cresciuto nella Motor Valley. Appassionato di auto, tecnologia e Simracing. Studente della Experis Academy, Fotografo e writer freelance. Appassionato di Trackday e motorsport in ogni sua forma.