WEC | Pubblicato il nuovo calendario 2020, stagione 9 e Hypercar rimandate al 2021

Il WEC non ripartirà prima di agosto, mentre la nona stagione è rinviata al 2021 assieme alle Hypercar: tutte le novità del calendario del Mondiale Endurance

wec calendario
Immagini FIA WEC

La situazione portata dalla pandemia di Coronavirus si è ripercossa fortemente anche sul WEC, che ha cancellato una dopo l’altra tutte le gare fino a Luglio, ovvero Sebring, Spa e infine anche la 24 ore di Le Mans.

La classica francese è stata rimandata al 19-20 settembre, ma l’ACO ha deciso comunque di riprogrammare la stagione in corso, mantenendo 8 gare in programma, e contemporaneamente rinviare la stagione 2020/21 al 2021.

La 6 ore di Spa avrà luogo quindi sabato 15 agosto, seguita il 19-20 settembre dalla 24 ore di Le Mans, che partirà eccezionalmente dalle 14.30.

Il finale di stagione sarà però la 8 ore del Bahrain,  per la seconda volta nella stagione, e si terrà sabato 21 novembre, una settimana dopo la riprogrammata 12 ore di Sebring IMSA.

Tutte queste date sono comunque provvisorie, e soggette a modifiche se la situazione lo richiederà.

  • 6 ore di Spa, 15 agosto 2020
  • 24 ore di Le Mans, 19-20 settembre 2020
  • 8 ore del Bahrain, 21 novembre 2020

Hypercar rimandate al 2021

Ovvia conseguenza di questa situazione è che la stagione 2020/21, le prime 4 gare (Silverstone, Monza, Fuji e Bahrain) e il debutto della classe Le Mans Hypercar sono rimandate al prossimo anno, in un nuovo calendario che sarà annunciato in seguito.

Questo dà una mano a tutte le scuderie che stavano sviluppando le nuove vetture, ovvero Toyota, Glickenhaus e ByKolles, che con la quarantena in Europa hanno visto il ritmo di lavoro ridursi e le forniture cessare. wec calendario hypercar

Le dichiarazioni di Gerard Neveu (CEO WEC) wec calendario hypercar

“L’evoluzione di questa crisi sanitaria globale ci ha lasciato poca scelta. Oggi è impossibile pensare di organizzare un evento motoristico internazionale prima dell’estate, quindi abbiamo riorganizzato il calendario di conseguenza, mantenendo lo stesso numero di eventi in programma.

Tuttavia, dobbiamo essere preparati ad alcuni grandi cambiamenti per la prossima stagione perché dovremo incorporare molti parametri, a partire dalle inevitabili difficoltà economiche che si presenteranno. wec calendario hypercar

Per il momento la nostra preoccupazione principale è la salute di tutti, e speriamo che ognuno si prenda cura di sé e dei propri cari nelle settimane a venire”.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Le dichiarazioni di Pierre Fillon (Presidente ACO)

“Una decisione eccezionale per una situazione eccezionale. Nel contesto di ciò che stiamo tutti attraversando, la riprogrammazione del calendario della Stagione 8 del WEC ha richiesto alcuni aggiustamenti di concerto con i nostri diversi partner, concorrenti e circuiti ospitanti.

Tuttavia, per garantire la qualità e la correttezza di questo campionato, quest’anno è necessario partire dalla 24 Ore di Le Mans, prevista per il 19/20 settembre, essendo la Super Finale del Campionato Mondiale Endurance FIA 2019-2020. Questa modifica all’attuale WEC della FIA è stata stabilita in piena trasparenza e con la comprensione di tutti gli interessati. Ancora una volta, la priorità è quella di garantire il buon andamento dei nostri campionati limitando il più possibile gli effetti di questa crisi.

“Inoltre, l’inizio della 24 Ore di Le Mans del 2020 sarà alle 14.30 (ora locale) del 19 settembre. Abbiamo deciso questo orario con i nostri partner, in particolare con la TV, e con i nostri concorrenti”.

Le dichiarazioni di Richard Mille (Presidente commisione Endurance FIA)

“Nonostante le circostanze estreme, è nostra priorità proteggere la stagione del Campionato Mondiale Endurance della FIA e tutte le parti coinvolte, compresi team, piloti, partner, fornitori e tifosi.

Abbiamo fatto del nostro meglio per garantire che la campagna in corso sia composta da otto round, assicurando condizioni uguali per tutti i concorrenti. Tenendo conto delle implicazioni economiche della crisi e del loro impatto sul settore, ritardare l’inizio della prossima stagione fino al 2021 è la cosa giusta da fare, dando ai concorrenti il tempo sufficiente per riorganizzarsi in vista della campagna successiva”.

  • 6 ore di Spa, 15 agosto 2020
  • 24 ore di Le Mans, 19-20 settembre 2020
  • 8 ore del Bahrain, 21 novembre 2020

Seguici su Telegram

Segui anche il nostro canale Endurance su Telegram

Race Against the Virus – Quando e dove seguire l’evento di beneficenza

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.