WEC | Salta la 6 ore del Fuji, doppio appuntamento in Bahrain: il nuovo calendario

Cambia ancora il calendario del WEC: salta la 6 ore del Fuji, che sarà sostituita da un inedito doppio appuntamento in Bahrain a fine ottobre

wec bahrain qualifiche
TOYOTA GAZOO Racing. World Endurance Championship 8 Hours of Bahrain

La notizia era nell’aria da tempo: le restrizioni ai viaggi internazionali in Giappone, dove si svolgeranno le Olimpiadi, sono infatti molto complesse, e peraltro i costi logistici sono molto elevati.

L’ACO ha quindi deciso di rinunciare alla 6 ore del Fuji, in programma originariamente il 26 settembre, che sarà sostituita da un inedito doppio appuntamento in Bahrain, sul circuito di Sakhir.

La 6 ore del Bahrain si terrà Sabato 30 ottobre, e sarà seguita una settimana dopo dalla 8 ore del Bahrain, il 6 Novembre. È la prima volta che il WEC terrà due gare consecutive, e due gare nello stesso paese, anche se nella stagione 2019/20 il COTA e Sebring erano in programma prima della pandemia.

Questa decisione, presa d’accordo con i team, risolve anche il notevole problema logistico creatosi con lo spostamento della 24 ore di Le Mans. Si era infatti reso necessario un trasporto via aereo del materiale per il Giappone, incrementando i costi per i team in un momento difficile. Va ricordato che la formula del doppio appuntamento è stata sperimentata dall’ACO con successo nell’Asian LMS di questa stagione, dove si sono corse 4 gare di 4 ore a Dubai e Abu Dhabi in solo 8 giorni, in uno straordinario tour de force che ha raccolto un netto successo di partecipanti.

wec calendario fuji bahrain

Glickenhaus aveva inoltre annunciato che non avrebbe partecipato al Fuji e in Bahrain, in quanto non vende auto in Giappone e nel Medio Oriente,ma con un comodo doppio appuntamento la Scuderia Cameron Glickenhaus potrebbe tornare sui propri passi per ottenere più chilometraggio.

Non va dimenticata una possibile implicazione per la F1, che ha ora a dispozione lo slot del 20 novembre, originariamente dedicato al WEC, per recuperare il GP d’Australia proprio a Sakhir.

wec 2021 calendario fuji bahrain

Pierre Fillon, presidente dell’Automobile Club de l’Ouest wec calendario fuji bahrain

“L’instabilità attuale richiede adattabilità. Dopo un’ampia consultazione, vista la situazione sanitaria, non andremo al Fuji. Un round sostitutivo si terrà in Bahrain. I miei più sentiti ringraziamenti al team organizzativo giapponese che ha fatto tutto il possibile per ospitare l’evento. Siamo già in attesa dell’appuntamento del prossimo anno”.

Richard Mille, Presidente della Commissione Endurance della FIA: wec calendario fuji bahrain

“La pandemia in corso ci ha resi tutti preparati all’eventualità di una cancellazione. Eppure, è sempre deludente quando accade. Tuttavia, ogni contrattempo crea un’opportunità e il primo double-header in assoluto nella storia del FIA WEC dà a tutti noi qualcosa a cui guardare. Sono sicuro che assisteremo a un finale di stagione epico in Bahrain”.

Frédéric Lequien, CEO del FIA WEC:

“Purtroppo non abbiamo avuto altra scelta che cancellare la nostra tappa giapponesea causa delle continue difficoltà con la pandemia, comprese le restrizioni di viaggio e problemi logistici. Abbiamo invece deciso di sostituire Fuji con un’altra gara in Bahrain, che crediamo fermamente sia l’opzione più sicura per tutti. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare il presidente del Fuji International Speedway, il signor Eijiro Haraguchi, e tutto il suo team per la loro eccellente cooperazione e non vediamo l’ora di tornare in futuro. Allo stesso tempo, vorrei esprimere la nostra gratitudine allo sceicco Salman e al suo team per averci ospitato due volte in questa stagione – forniscono sempre un caloroso benvenuto, e sono sicuro che un double-header in Bahrain è una soluzione ideale nel clima attuale”.

Sheikh Salman bin Isa Al Khalifa, amministratore delegato del Bahrain International Circuit:

“È un grande piacere per noi essere in grado di ospitare due round del FIA World Endurance Championship. Negli ultimi mesi, abbiamo dimostrato la nostra capacità di ospitare diversi grandi eventi internazionali in modo sicuro e ringraziamo il WEC per aver dimostrato ancora una volta la loro fiducia in noi”.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.